27 marzo 2014

Bob, addio a De Zordo. Dominò il mondo negli anni '70

print-icon

Vinse due ori ai Campionati del mondo (nel due a Lake Placid e nel quattro a St. Moritz) e due argenti (nel quattro a St. Moritz e nel quattro all'Alpe D'Huez). Nel 1972 partecipò ai Giochi invernali di Sapporo, vincendo un argento nel quattro

Si è spento Nevio De Zordo, componente di spicco del bob della squadra italiana che dominò il mondo a cavallo degli anni '70. Lo rende noto la Fisi. Nato a Cibiana di Cadore (Bl), classe '43, vinse due medaglie d'oro ai Campionati del mondo (nel due a Lake Placid 1969 con Adriano Frassinelli e nel quattro a St. Moritz 1970 con Roberto Zandonella, Mario Armano e Luciano De Paolis) e due medaglie d'argento (nel quattro a St. Moritz 1965 e nel quattro all'Alpe D'Huez 1967). Nel 1972 partecipò ai Giochi invernali di Sapporo, vincendo una medaglia d'argento nel quattro con Adriano Frassinelli, Corrado Dal Fabbro e Gianni Bonichon.

Tutti i siti Sky