28 dicembre 2014

CdM, discesa: vince Ganong, Paris terzo. Gigante alla Hector

print-icon
pod

Il podio della discesa di S.Caterina Valfurva: Matthias Mayer (aut), Travis Ganong (Usa) e l'azzurro Dominik Paris (foto da Facebook)

Giornata di sorprese sulla neve di Coppa del Mondo. A S.Caterina Valfurva arriva un ottimo terzo posto per l'azzurro Dominik Paris, dietro a Ganong e Mayer. Nel gigante femminile di Kuehtai vince Sara Hector davanti ad Anna Fenninger e Mikaela Shiffrin

L'azzurro Dominik Paris in 1.32.63 è arrivato terzo nella discesa di Coppa del Mondo di Santa Caterina Valfurva, entrata per la prima volta nel circuito di coppa del mondo uomini. Ha vinto, primo successo in carriera, lo statunitense Travis Ganong in 1.32.42 davanti all'austriaco Matthias Mayer 1.32.51. Per Paris è il quarto podio stagionale con una impressionante regolarità ai vertici di ogni classifica di gara.

Felicità Paris. "E adesso tocca alle gare di Wengen e di Kitzbuehel e poi a quelle dei Mondiali di Vail- Beaver Creek: spero proprio di riuscire a portare questa mia forma sino ad allora, anzi spero di migliorarla ancora".

Nella classifica generale Jansrud sale a 626 punti, secondo posto per l'assente Marcel Hirscher a 576, Paris risale al terzo posto con 405.

Gigante femminile. Lo slalom gigante di Coppa del Mondo di Kuethai, l'ultimo prima dei Mondiali del prossimo febbraio è stato vinto dalla svedese Sara Hector, primo successo e primo podio in carriera. Seconda l'austriaca Anna Fenninger, terza la statunitense Mikaela Shiffrin. Lontane dal podio le azzurre con Irene Curtoni 14/a, Manuela Moelgg 16/a, Nicole Agnelli 17/a, Karoline Pichler 23/a e, un posto più indietro, Francesca Marsaglia. Fuori per un errore poco dopo il via della seconda manche è invece finita Nadia Fanchini. Seconda manche da dimenticare per Federica Brignone a causa di un erroraccio sulla parte alta del tracciato dopo essere stata ottava e migliore italiana nella prima discesa: ha chiuso, sotto una fitta nevicata, solo ventiseiesima.

Tutti i siti Sky