Caricamento in corso...
09 aprile 2015

Hockey, batte Renon in Gara 7: Asiago è campione d'Italia

print-icon
asi

L'Asiago Hockey è campione d'Italia 2015 (Paolo Basso Photo da asiagohockey.it)

Gara tirata e sul filo dell'equilibrio, come quasi tutte le sfide della finale scudetto. Partita chiusa sul 4-2 davanti agli oltre 3mila spettatori del PalaOdegar. E' il quinto titolo dei veneti

Va all'Asiago l'81° tricolore di hockey su ghiaccio, assegnato questa sera in Gara-7 della finale scudetto (erano dieci anni che la sfida non si decideva all'ultimo atto) disputata al PalaOdegar di Asiago. Davanti ad oltre 3 mila spettatori la formazione vicentina ha conquistato il suo quinto tricolore della storia, dopo quelli vinti nel 2001 (contro i Vipers Milano), nel 2010 (con lo stesso Renon), nel 2011 (contro il Valpusteria) e nel 2013 (contro il Valpellice). Per la compagine altoatesina, campione d'Italia in carica e costretta stasera a scucirci il tricolore dal petto, si tratta della quinta sconfitta nelle sei finali disputate.

Gara tirata e sul filo dell'equilibrio, come in quasi tutte le sfide precedenti di finale. Padroni di casa in avanti dopo 4'14" in virtù di una rete di Marchetti e poi capaci di raddoppiare con De Vergilio al 12'47". La formazione altoatesina sembra in difficoltà ma riesce a recuperare il doppio svantaggio, nell'arco di circa mezzo minuto, con due reti segnate entrambe in powerplay, ossia in superiorita' numerica: i gol portano la firma di Gruber (16'34") e Johansson (17'07").

Dopo un primo tempo spettacolare e ricco di gol, nel secondo tempo le due squadre ci provano ma ad avere la meglio sono le difese e i due portieri, spesso impegnati. Nel terzo e ultimo tempo l'equilibrio viene interrotto dopo 8'24" grazie ad una segnatura di Borrelli, capitano dell'Asiago, che sfrutta un powerplay al termine di un'azione spettacolare. Nel finale il Renon va all'assalto in cerca del pareggio, ma in contropiede ancora De Virgilio, a un minuto e mezzo dalla fine, chiude i conti. Alla sirena finale è iniziata la grande festa del pubblico di casa.

Tutti i siti Sky