Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 giugno 2015

Baku, tiro a segno in famiglia: mamma e figlio contro

print-icon
ira

La Ashumova ha 57 anni ed è l'atleta più anziana in gara ai Giochi europei di Baku (Foto Getty)

Sembra quasi una favola (azera)...Irada Ashumova, l'atleta più anziana (quasi 60 anni e un bronzo olimpico) dei Giochi Europei gareggerà per la prima volta contro suo figlio, Ruslan Lunev nella pistola a 10 metri. L'allenatore? Naturalmente papà

Madre e figlio in gara di tiro a segno: sono Irada Ashumova e suo figlio Ruslan Lunev che domani saranno rivali. La Ashumova ha 57 anni ed è l'atleta più anziana che partecipa ai Giochi europei di Baku e vanta due medaglie d'argento vinte ai campionati del mondo a Barcellona (1998) e Lahti, Finlandia (2002) e un bronzo preso alle Olimpiadi di Atene 2004.

La signora Ashumova si eè detta entusiasta di poter gareggiare a Baku ("lo Shooting Centre è stato inaugurato lo scorso mese di aprile, era dal 2012 che non gareggiavo a Baku") ma soprattutto perchè nella pistola 10m. ad aria compressa mista gareggerà con il figlio, Ruslan Lunev per la prima volta. "Sono entusiasta di gareggiare con mio figlio. Ruslan è in buona forma. Lo dice anche mio marito Vladimir Lunev, papà di Ruslan, nonchè suo allenatore".