20 giugno 2015

Baku, Cristofori tuffo d'argento. Bacosi e Cainero da podio

print-icon
cri

Adriano Ruslan Cristofori argento nel trampolino 3 metri (foto getty)

L'Italia sale a quota 14 medaglie grazie ad un doppio successo "rosa" nel tiro: Bacosi d'argento e Cainero di bronzo nello skeet. Podio d'argento anche per l'azzurro Ruslan Adriano Cristofori nel trampolino da 3 metri

TUTTI I RISULTATI DELLE GARE DELL'OTTAVA GIORNATA SUL TUO SMARTPHONE

L'ottava giornata ai Giochi Europei di Baku porta a 14 lo score delle medaglie azzurre: tre d'oro, otto d'argento e due di bronzo. Le prime gioie arrivano dal tiro azzurro che conquista nello skeet un argento e un bronzo con Diana Bacosi e Chiara Cainero. In finale Bacosi (che nelle qualifiche ha fissato il nuovo record del mondo con 75 su 75), è stata battuta 30-29 dalla diciassettenne britannica Amber Hill al termine dello spareggio. Cainero, nella finale per il terzo posto ha battuto la slovacca Danka Bartekova 16 a 15. Il terzo podio della giornata arriva dall'azzurro Ruslan Adriano Cristofori che ha vinto la medaglia d'argento nel trampolino da 3 metri. L'oro è andato al britannico James Heatley, terzo posto per il russo Ilia Molchanov.

Tutti i siti Sky