05 agosto 2015

Setterosa che rimonta! Ma cade ai rigori. Olanda in finale

print-icon
giu

Gulia Gorlero bacia la palla dopo aver parato un rigore delle olandesi ( Foto Getty)

Italia ko 10-9. Azzurre battute dai 5 mt dopo aver rimontato dal 5-1 al 5-5. Una grande Italia andata al recupero alla seconda metà si arrende alle orange. Venerdì affronta l'Australia per il bronzo

Ai Mondiali di Kazan, nella pallanuoto femminile, sfiora l'impresa il Setterosa sconfitto in semifinale ai rigori. Il match contro l'Olanda è sempre in salita per le azzurre che faticano a manovrare il gioco, con in aggiunta la sfortuna di troppi pali presi. Le avversarie raggiungono il massimo vantaggio di 5-1, il match sembra finito ma nell'ultimo quarto c'è la reazione delle azzurre che nel giro di 4 minuti realizzano tre gol, l'ultimo della Aiello sancisce il pareggio 5-5 a 2 minuti dalla fine. Si va ai supplementari con l'alternanza in porta, per il Setterosa, tra la Gorlero e la Teani. Finisce 10-9 per l'Olanda che accede in finale. Alle azzurre la consolazione di potersi giocare la medaglia di bronzo contro l'Australia venerdì 7 agosto alle 19.30.


Tutti i siti Sky