Caricamento in corso...
08 agosto 2015

Rigori fatali, Settebello fuori dal podio: ko con la Grecia

print-icon
set

Francesco Di Fulvio cerca di contrastare l'azione del greco Angelos Vlachopoulos (Getty)

Niente medaglia per gli azzurri ai Mondiali di Kazan. Nella finale per il 3° posto gli ellenici battono l'Italia 11-9 ai rigori. La partita era finita 7-7. La Nazionale di pallanuoto chiude al 4° posto. Oro alla Serbia che ha superato la Croazia 11-4

Ai Mondiali di Kazan niente da fare per il Settebello, sconfitto a rigori dalla Grecia 11-9 nella finale per il terzo posto. Un match sofferto con gli azzurri sempre a rincorrere gli avversari, fino al pareggio di Figlioli al quarto minuto dell’ultimo quarto, 7-7 e si va ai rigori. Decisivi gli errori di Velotto e Di Fulvio.
Oltre al podio mancato, per gli azzurri della pallanuoto sfuma anche la qualificazione diretta a Rio 2016.

Croazia battuta 11-4, oro alla Serbia - La Serbia ha vinto la medaglia d'oro battendo in finale la Croazia con il punteggio di 11-4.

Tutti i siti Sky