07 novembre 2015

Pattinaggio di figura, Cappellini-Lanotte trionfano a Pechino

print-icon
cap

La coppia Cappellini-Lanotte trionfa in Cina in una tappa del Grand Prix (Foto dal sito fisg.it)

Dopo sette secondi posti, la coppia azzurra formata da Anna Cappellini e Luca Lanotte ha centrato per la prima volta un successo in una tappa del Grand Prix

Momento storico per il pattinaggio di figura italiano. La coppia di danza Anna Cappellini e Luca Lanotte hanno centrato la loro prima vittoria in carriera in una gara del Grand Prix, il circuito istituito dalla federazione internazione Isu paragonabile alla Coppa del mondo negli altri sport. Anna e Luca, nel 2014 campione europei e mondiali, si sono imposto nella Cup of China, terza tappa del prestigioso circuito, svoltasi a Pechino.

Sul ghiaccio del Capital Indoor Stadium della capitale cinese, il duo azzurro allenato da Paola Mezzadri e tesserato per le Fiamme Azzurre si è imposto totalizzando al termine dei sue segmenti (programma corto e lungo) 173,30 punti. Secondi i favoriti della vigilia, gli statunitensi Madison Chock-Evan Bates (169,16), terzi i russi Elena Ilinykh-Ruslan Zhiganshin (159,00).

Per Cappellini, 28 anni di Como, e Lanotte, 30 di Milano, si è trattato della prima vittoria dopo sette secondi posti e tre terzi. L'ultimo successo della danza italiana era stato quello di Federica Faiella e Massimo Scali nell'autunno 2008 a Tokyo in Giappone. La tradizione era iniziata a cavallo degli anni Duemila grazie alla coppia Barbara Fusar Poli-Maurizio Margaglio.

Tutti i siti Sky