Caricamento in corso...
09 marzo 2016

Equitazione, caduta fatale: muore 18enne australiana Inglis

print-icon
oli

Una caduta accidentale per Olivia Inglis durante una gara nella cittadina di Scone. La tragica notizia ha fatto il giro del mondo. Lanciata una campagna di solidarietà per la famiglia con #rideforOlivia

Una caduta è stata fatale per l'amazzone australiana Olivia Inglis, classe 1998, e per il suo cavallo Coriolanus. Il binomio - si legge su Cavallo Magazine - era impegnato nel percorso di cross dell'evento "Scone Horse Trials" nell'omonima cittadina di Scone. Una caduta accidentale su un salto di campagna si è rivelata tragica per entrambi.

I soccorsi sono intervenuti con tempestività ma per l'amazzone - trasportata in elicottero in ospedale - non c'è stato nulla da fare. Il cavallo di Olivia, Coriolanus (11 anni), è stato soppresso per la gravita' della prognosi, una frattura scomposta al collo.

La tragica notizia ha fatto il giro del mondo. E' stata lanciata la campagna di solidarietà per la famiglia Inglis con il tag #rideforOlivia. L'iniziativa è stata immediatamente condivisa sui social media da grandi campioni e semplici amatori che stanno pubblicando le loro fotografie equestri con il tag #rideforolivia in segno di cordoglio per la morte della ragazza appena diciassettenne. Un'altra tragedia scuote il mondo del completo dopo la morte della giovane amazzone italiana Sabrina Manganaro nell'aprile 2015.

Tutti i siti Sky