14 giugno 2017

Tamberi, che bella sorpresa! L'azzurro torna a saltare a San Marino

print-icon
tam

Tamberi torna 334 giorni dopo l'infortunio (Foto Getty)

L'atleta azzurro annuncia su Facebook il ritorno e partecipa al Trofeo Titano a Serravalle. 2.18 metri il risultato conquistato da Tamberi, ma basta per tornare a sorridere

334 giorni dopo quella maledetta serata del 15 luglio, vissuta al meeting di Montecarlo, Gianmarco Tamberi è tornato a saltare cancellando il dolore e l'amerezza di quando, nel giro di pochi minuti, passòdall'esaltazione per il record italiano (2,39 metri) all'uscita di scena in barella per il doloroso infortunio al piede di stacco. Undici mesi e quattro giorni più tardi - in mezzo un altro intervento - Tamberi si è ripreso la pedana stasera nel 24° Trofeo Titano a Serravalle (San Marino). Una gara-test, un rientro a sorpresa anticipato un'ora prima via Facebook. Tamberi ha prima superato l'asticella a 2,09 metri, lanciando un urlo liberatorio. Poi, con l'asticella a 2,14 metri, l'atleta delle Fiamme gialle ha avuto un paio di incertezze; tuttavia, nella terza prova, è riuscito a superare i 2,18 metri, saltati all'ultimo tentativo. Infine, tre assalti non riusciti a 2,22, misura superata solo da Eugenio Rossi.

Tutti i siti Sky