Mondiali atletica 2019, Roberto Rigali: 4x100m

Atletica

Valerio Spinella

Il velocista della Bergamo Stars Atletica ha una particolare fobia che scoprirete proseguendo nella lettura. Negli ultimi 14 anni ha sviluppato il suo talento, scoperto per caso, e adesso lo aspetta la pista di Doha: l'ideale per onorare il suo mito, Charles Leclerc

DOHA 2019, IL PROGRAMMA COMPLETO GIORNO PER GIORNO

L'ELENCO DEGLI AZZURRI IN GARA

Una chiacchierata con Roberto Rigali alla vigilia dei Mondiali di Doha. Curiosità, gusti e sogni dell'atleta azzurro.

Nome: Roberto

Soprannome: Bobby

Nato a Esine in provincia della magnifica Brescia il 7 gennaio 1995 (24 anni)

Segno zodiacale: Capricorno

Altezza: 183 cm

Occhi: normali... è il naso che è lunghissimo

Specialità: 100 m

Record: PB 10.31 - SB 10.43

Il tuo idolo sportivo

Leclerc

Quando hai capito di avere i superpoteri?

Quando alla festa del mio decimo compleanno mia mamma mi voleva picchiare perché avevo rotto un vaso, mi inseguì ma non riuscì mai a prendermi. I miei amici erano impauriti dalla mia velocità.

E ricordi il momento in cui hai realizzato per la prima volta di poterti dedicare da professionista alla tua specialità?

Quando ad un raduno potevo scegliere tra 4 fisioterapisti diversi, ma questa cosa svaní subito dopo essere tornato a casa.

Quali altri sport segui?

Sci e motocross con un limite di velocità di 5 km/h se no mi faccio male.

Film preferito

Le follie dell'imperatore

Serie tv

Malcolm

Hobby

Sparare con lo sparapate

La tua canzone del 2019

Vagiaina di Luis Sal

Ultimo libro letto

Il segreto di una memoria prodigiosa

Viaggio dei sogni

Qualsiasi viaggio basta non incontrare sulla strada il vecchio con il cappello che ti fa arrivare in ritardo

Frase preferita/motto

Be patience (lo scrivo in inglese che fa più figo)

Cibo preferito

Pizza

Un tuo pregio

So guidare una macchina senza fare coda

Un tuo difetto

Secondo mio papà il mio pregio è anche il mio più grande difetto

Una cosa che non sopporti

Il vecchio che guida con il cappello

Cosa ti aspetti da Doha?

Doha sarà una grande crescita personale e darò il massimo per la squadra!

I più letti