Golden Gala, salto con l'asta: 6.15 per Duplantis. E' record del mondo outdoor

Atletica
duplantis asta 2

Lo svedese ha stabilito il record outdoor nell'asta all'Olimpico di Roma. Il 20enne ha saltato 6.15, migliorando di un centimetro il salto di Bubka nel 1994. Edoardo Scotti vince i 400 metri, record italiano per Crippa nei 3000, Tortu terzo nei 100

 Il primatista mondiale Armand Duplantis supera anche il record outdoor nel salto con l'asta. Al Golden Gala di Roma, lo svedese ha superato il primato di Sergey Bubka che resisteva dal 1994 saltando all'altezza di 6.15, un centimetro in più dello 'zar volante', al quale apparteneva anche il record del Golden Gala nel 1984. Il 20enne, che lo scorso 15 febbraio aveva saltato 6.18 nel meeting indoor di Glasgow, ha superato l'asticella al secondo tentativo a 6.15

Duplantis

I complimenti di Bubka

Sergey Bubka si è congratulato su Twitter con Duplantis: "Complimenti per aver battuto il mio record. Sono felice per lui e i suoi genitori. Sono bravissime persone. L'atletica e lo sport hanno un campione per i prossimi anni"

Scotti vince i 400 metri, record italiano nei 3000 per Crippa

Edoardo Scotti ha vinto i 400 metri con il tempo di 45.21, migliorando di 27 centesimi il suo primato personale. Alle sue spalle Yousef Karam dal Kuwait (45.25) e il polacco Karol Zalewski (45.48), settimo posto per l’altro azzurro Vladimir Aceti (46.28). Yeman Crippa, già recordman italiano nei 5000 e nei 10000, ottiene anche il primato nei 3000 metri in 7:38.27 (battuto di un secondo e due decimi il precedente record nazionale, fissato da Gennaro Di Napoli nel 1996)L'azzurro si è classificato al quarto posto nella gara vinta da Kiplimo in 7’26″64. Nei 100 metri terzo posto per Filippo Tortu e quarto per Marcell Jacobs. La gara è stata vinta dal sudafricano Akani Simbine con un ottimo 9.96 davanti all’ivoriano Arthur Cissé (10.04). Nei 100 ostacoli femminili seconda posizione per Luminosa Bogliolo in 12"83 a 11 centesimi dall'olandese Nadine Visser. Gianmarco Tamberi si ferma al secondo gradino del podio con la misura di 2.27 nel salto in alto, gara  vinta dall'ucraino Protsenko.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche