Caricamento in corso...

Atletica

Giomi: "Roma capitale sport, Milano è indietro"

"E' bello che ci sia questa sorta di competizione e confronto- ha detto Alfio Giomi, presidente della Federazione italiana di atletica leggera a Radio Radio- ma Roma ha un vantaggio su qualsiasi altra città al mondo. Non per niente è la Capitale, c'è il Vaticano e, lasciatemelo dire, c'è il Foro Italico"

Mondiali, Allen il "mago" dei 110 ostacoli...

La corsa dello statunitense verso il podio si è fermata in semifinale e per una manciata di centesimi. Lui, però, è riuscito a stupire tutti con un "gioco di prestigio" che ha scatenato i social network

Bolt: "Infortunio? Fermi al freddo troppo a lungo"

Il velocista giamaicano spiega lo stop nel corso della staffetta 4x100 ai Mondiali di Londra: "Mi sentivo un po' contratto. Poi ci hanno fatto uscire dalla camera di chiamata e siamo rimasti fermi per 10-15 minuti inutilmente"

Mondiali, Ghazal e quel bronzo che vale oro

Sale sul podio e la sua reazione fa capire come questa medaglia valga quanto un oro per la Siria. L'emozione di un atleta che prima di saltare in alto deve saltare oltre mille ostacoli. Ecco la sua storia

Mondiali atletica, oro Semenya: l'ultima giornata

La sudafricana ha vinto con facilità la finale degli 800 donne, correndo in 1'55"16. Kenya protagonista nell'ultima serata a Londra: dominio nei 1500 uomini con il successo di Manangoi e l'argento di Cheruyot. Pazzesco oro per Trinidad&Tobago nella 4x400 maschile. Tutte le medaglie della giornata conclusiva

Atletica, Mondiali: bronzo Palmisano nella marcia

Prima medaglia italiana ai Mondiali di Londra. L'azzurra arriva dietro alla cinese Jiayu Yang, oro, e alla messicana Maria Guadalupe Gonzalez, argento. L'amarezza di una 20Km condizionata da troppe irregolarità non sanzionate

Bolt: "Brutto addio". Polemiche sull'infortunio

Dopo la delusione per non essere riuscito a concludere la staffetta 4x100 a causa di un infortunio, il campione giamaicano ha voluto parlare ai suoi tifosi: "Mi spiace non essere riuscito a salutarvi, grazie di tutto". E sulle cause del problema muscolare i compagni di squadra denunciano: "Nella call room faceva troppo freddo"

4x100m, Bolt si fa male e non conclude la gara

Il giamaicano, partito come quarto nella staffetta, accusa un problema muscolare ed è costretto ad arrendersi, non finendo la gara. Il modo più doloroso e sfortunato per terminare una carriera ricca di medaglie ed emozioni. L'oro va alla Gran Bretagna

Mondiali, Bolt trascina la Giamaica nella 4x100

Il giamaicano torna in pista per la 4x100 e si qualifica per la finale di stasera con 37"95: sarà l'ultima gara della sua carriera. Se riuscirà a conquistare l'oro, diventeranno venti le medaglie tra Olimpiadi e Mondiali. Sfuma per soli 22 centesimi la finale per le staffettiste azzurre della 4x400

Atletica: Schippers regina nei 200 metri

L'olandese si conferma la più veloce correndo in 22''05 e battendo la Ta Lou e la Miller. Conferma anche di Brittney Reese nel salto in lungo; doppietta USA nei 3000 siepi donne. La Polonia conquista un altro oro nel lancio del martello

Niente finale per Tamberi: "Sono distrutto"

Nella semifinale del salto in alto dei Mondiali di Londra l'azzurro non riesce ad andare oltre i 2.29 e termina 13esimo. Tamberi ha provato a qualificarsi per la finale nonostante la condizione non ottimale, ma i tre errori a quota 2.31 hanno sancito la sua eliminazione

Mondiali, delusione Trost. Al turco Guliyev i 200

Il 27enne turco strappa a Van Niekerk la possibile doppietta 200-400 metri andandosi a prendere l'oro nella gara più attesa della serata di Londra. Niente finale per l'azzurra nel salto in alto: tre errori a 1.92 per lei

Makwala torna in pista e si qualifica nei 200 m

Nuovo colpo di scena per Isaac Makwala, il corridore del Botswana escluso dopo i problemi intestinali: la IAAF lo ha riammesso e gli ha permesso di correre da solo la batteria dei 200 metri. Con il suo 20''20 si è qualificato per la semifinale, dove poi è riuscito a conquistare il pass per la finale chiudendo con 20''14

Atletica, Makwala respinto: niente finale dei 400

Dopo il virus gastrointestinale che lo aveva costretto a saltare le batterie dei 200 metri, Makwala ha provato a entrare allo stadio di Londra per correre la finale dei 400, ma le autorità inglesi gli hanno impedito l'accesso

Atletica: nei 400 metri trionfa Van Niekerk

Ben cinque le medaglie d’oro assegnate ai mondiali d’atletica di Londra: il primatista del mondo Van Niekerk si conferma nei 400 metri, ma a far discutere è l’accesso negato al botswano Makwala. Negli 800 vince Bosse; sorridono Polonia e Cina, con tre medaglie a testa tra lancio del martello e giavellotto femminile

Mondiali atletica, è allarme gastroenterite

Un'epidemia, forse causata da un'intossicazione alimentare, ha colpito una trentina di persone che risiedono in un albergo di Tower Bridge, tra le quali i membri di alcune squadre. Si spiega così il forfait nella batteria dei 200 da parte di Isaac Makwala, sentitosi male durante il riscaldamento

Mondiali: Tortu in semifinale. McLeod oro per Bolt

Il 19enne delle Fiamme Gialle si è piazzato al terzo posto con il tempo di 20"59 nella quinta batteria vinta dall'atleta dello Zambia Sydney Siame in 20"29. Tornerà in pista mercoledì. Semifinali anche per le due azzurre nei 400 ostacoli. Fuori la Caravelli

Mondiali, la Bowie oro nei 100: i risultati

A Londra successo della statunitense nei 100 donne, con la strafavorita Thompson che sbaglia la sua gara e resta fuori dal podio. Le olimpioniche Thiam e Stefanidi trionfano tra eptathlon e asta. Tutti i risultati della terza giornata

Mondiali, oro maratona al keniano Kirui. Meucci 6°

A Londra Geoffrey Kipkorir Kirui chiude in 2h08"27. Al secondo posto l'etiope Tamirat Tola, bronzo al tanzaniano Alphonce Felix Simbu. Buon piazzamento per l'azzurro Daniele Meucci: secondo tra gli europei in gara. Tra le donne successo all'atleta del Bahrain in 2h 27'11"

Bolt: "Sono deluso, ma non cambio idea"

Il campione giamaicano accetta sportivamente la sconfitta, ma rimane della sua posizione: "Mi ritiro. Non sono più nella condizione di affrontare impegni del genere, recuperare dagli infortuni è sempre più difficile". Poi i complimenti a Gatlin: "Ha lavorato tanto per questo titolo, se lo merita"

Bolt, ultimo show: "Smetto, non ci ripenso"

La solita partenza ad handicap, il tentativo di rimonta quasi riuscito, l'incredibile sprint del 'vecchietto' Gatlin e il caloroso abbraccio dello stadio di Londra: ecco la serata di Usain Bolt, all'ultima esibizione nella gara più importante dell'atletica. "Sono deluso, mi aspettavo di vincere ma sono partito ancora male. Non ci ripenso, smetto e dico grazie a tutti"

Continua

Tutti i siti Sky