Da Manassero a Razzoli, le belle sorprese azzurre del 2010

L'anno Olimpico ha consacrato l'emiliano e Pittin a Vancouver. C'è attesa per la Carratù. Nel golf sono esplosi il veronese e Dodo Molinari. Dalle piscine ecco Scozzoli e Dotto. L'atletica parla siciliano con Incerti e La Mantia. Il ciclismo brinda con Nibali e Bronzini, la scherma con la Di Francisca. GUARDA LA FOTOGALLERY