11 agosto 2017

PGA Championship 2017, la prima giornata

print-icon

Nella prima giornata sui campi del Quail Hollow Club rimangono attardati i favoriti della vigilia. Spieth e McIlroy hanno 5 colpi di ritardo dalla coppia di leader formata da Olesen e Kisner, che si trovano al comando dopo un giro da 67 colpi, 4 sotto il par

Due dei super favoriti alla vigilia del torneo hanno lasciato Quail Hollow dopo il primo giro con uno score non proprio da leader (72). Jordan Spieth e Rory Mcilroy sono a cinque colpi di distanza da Olesen e Kisner nel primo atto del Pga Championship. I risultati appaiono molto simili a quelli di Erin Hills durante lo Us Open di giugno. Ma una cosa è certa. Nulla è perduto. La vera classifica si vedrà soltanto questa notte, la notte dei verdetti, quella del taglio dove passeranno solo i primi 70 in gara. "Non posso puttare peggio di così", ha dichiarato Spieth a fine giro. Il talento texano vuole una cosa sola: il Grand Slam. Vuole entrare nella storia. A 24 anni il suo obiettivo è avere in tasca tutti quattro i Major eguagliando i grandi del passato da Ben Hogan a Sarazen, Jack Nicklaus e il Tiger Woods dei vecchi tempi. "Se sarò in grado di chiudere con uno score nei 60 colpi nella seconda giornata posso restare in contention per il titolo" ha detto McIlroy a fine primo round. Il nordirlandese ha pagato le difficoltà nel gioco corto ed in alcuni casi anche dal tee segnando bogey in tutti i primi par 3 che ha incontrato. La battaglia per il Wanamaker Trophy è apertissima e lo spettacolo nel secondo round è assicurato. Nessun giocatore è andato cinque colpi sotto il par nella prima giornata. Non accadeva dall'edizione di Oakland Hills del 2008. Tutto può davvero succedere. Ma c'è chi è riuscito a segnare il peggior score in carriera in un Pga Championship. Phil Mickelson, alla centesima apparizione in un Major, festeggia in maniera anomala consegnando uno score di 79 colpi. Nemmeno un birdie e addirittura 8 bogey.  Lefty potrebbe addirittura mancare il taglio per la prima Volta nelle ultime 25 apparizioni al Pga championship

I PIU' VISTI DI OGGI