Caricamento in corso...
13 agosto 2017

PGA Championship 2017, 3^ giornata. Molinari è settimo

print-icon

Nel terzo giro del torneo che si sta svolgendo a Charlotte, negli Stati Uniti, l'italiano parte male con due bogey e un doppio bogey ma poi riesce a limitare i danni scendendo in classifica di sole due posizioni. Diretta del quarto giro su Sky Sport Plus dalle 20

Mancano soltanto 18 buche. Solo un giro per scoprire il nome di chi stringerà tra le mani il Wanamaker Trophy e mettersi in tasca un primo premio da 1.890.000 dollari. Alle 20.45 (ora italiana) scenderà in campo il leader Kevin Kisner con Chris Stroud. Ieri, nel moving day, il nativo della Carolina del Sud Kisner, con un giro in 72 (+1), nonostante un gioco forse troppo aggressivo, è riuscito a mantenere un colpo di vantaggio su Chris Stroud ed Hideki Matsuyama. "Mi ritrovo nel bel mezzo di un combattimento e mi devo preparare per questo" ha dichiarato Kisner a fine giro. Justin Thomas e Loouis Oosthuizen si ritrovano due colpi dietro.

A Quail Hollow, di certo il più forte nelle prime posizioni di classifica è il giapponese che non sentendo la pressione della prima posizione nel leaderboard protrebbe approfittarne e vincere come ha fatto la scorsa settimana sul campo del Firestone Country club. Il sudafricano Oosthuizen resta l'unico giocatore nelle prime posizioni ad aver già vinto un major in carriera e ad essere andato sotto par. Bisognerà vedere se l'infortunio all'avambraccio che si è provocato con il secondo colpo alla 1 non lo penalizzi proprio sul finale. A Quail Hollow Francesco Molinari perde la lucidità mantenuta nel secondo round ma nonostante 5 bogey ed un doppio bogey il 74 gli permette di restare nella top ten al settimo posto a 5 colpi dal leader. L'azzurro sarà in campo alle 19.55 (ora italiana) con C. Reavie.