user
29 ottobre 2017

Golf, Shanghai: Johnson beffato, trionfo di Rose. Francesco Molinari chiude 46^

print-icon
jus

Justin Rose con il trofeo a Shanghai (Getty)

Incredibile rimonta del campione olimpico nell'ultima giornata del WGC-HSBC Champions: l'inglese recupera 8 colpi di svantaggio al numero 1 del mondo, che si deve accontentare della seconda piazza. Molinari chiude a centro gruppo dopo un quarto giro da 71

TUTTE LE NOTIZIE DI GOLF

Clamoroso al WGC-HSBC Champions, quarto e ultimo torneo stagionale del World Golf Championships, il mini circuito mondiale. A Shanghai si è consumata una rimonta incredibile, che ha visto il trionfo di Justin Rose. Il campione olimpico in carica, che non vinceva un torneo proprio da Rio 2016, ha rimontato ben 8 colpi di svantaggio nell'ultimo giro, beffando Dustin Johnson e portando a casa l'ottavo titolo del circuito PGA. Lo statunitense, numero 1 del ranking, è incappato in una giornata da incubo, preludio di Halloween: il suo 77 di giornata (+5) ha portato il suo totale a 276 (-12), non sufficiente per contrastare l'avanzata di Rose, che con 67 (274) ha potuto alzare la coppa e intascare il montepremi riservato al vincitore di 1.399.804 euro. Johnson aveva cominciato l'ultimo giro con 6 colpi di vantaggio sul connazionale Brooks Koepka e sembrava destinato a diventare il primo giocatore a conquistare tre titoli del World Golf Championship nello stesso anno, ma ha pagato a caro prezzo una giornata cominciata male e finita anche peggio. L'americano ha terminato in seconda piazza come lo svedese Henrik Stenson e Koepka, seguiti a quattro lunghezze (280) da un terzetto formato da Rafa Cabrera Bello, Kyle Stanley e Peter Uihlein. Francesco Molinari ha chiuso il WGC-HSBC Champions in 46^ piazza, chiudendo con un 71 (-1), secondo giro del suo torneo sotto il par, che ha portato il suo score totale a 291 (+3). 

TUTTI I VIDEO DI GOLF

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi