user
08 aprile 2018

Masters 2018: testa a testa Reed-McIlroy. Risale Molinari, Woods 40°

print-icon
mci

L'ultima giornata del Major di Augusta promette spettacolo: si parte con Reed al comando con tre colpi di vantaggio su un McIlroy scatenato. Molinari guadagna sette posizioni, ancora difficoltà per Tiger Woods. Il Masters in diretta esclusiva su Sky Sport HD

GUIDA TV: IL MASTERS SU SKY

Patrick Reed resta al comando dell'82^ edizione del Masters, primo Major stagionale in corso all'Augusta National GC, in Georgia. Al termine del terzo giro, lo statunitense guida la classifica con uno score totale di 202 (-14) grazie a un parziale di giornata da 67 (-5). Allievo dell'Augusta University, a pochi chilometri del club che ospita il torneo, Reed si trova ad un passo dal suo primo trionfo in un Major, dopo essere stato fuori dalla Top 10 di uno Slam nelle sue prime 16 partecipazioni, fino al secondo posto dello scorso anno al PGA Championship. Ora, grazie a un giro che ha compreso due eagles e tre birdies consecutivi tra la 8 e la 10, è riuscito a contrastare la prepotente risalita di Rory McIlroy (205, -11). Il nordirlandese, ex numero 1 del mondo, è stato autore di una grande partenza con birdies alla buca 3 e 4, mettendo pressione al rivale e salvandosi con un par alla famosa buca 13, l'Azalea. Il finale ha poi portato Rory a un 65 di giornata (-7) che è il miglior score del sabato insieme a quelli fatti registrare da Rickie Fowler, terzo a cinque lunghezze dalla vetta (207, -9) e dallo spagnolo Jon Rahm (quarto con 208, -7). "La pressione è tutta su Reed - ha detto McIlroy, quattro Major vinti in carriera contro gli zero del rivale -. Dovrà cercare di controllare i nervi e cercare di dormire qualche ora questa notte". Quinto lo svedese Henrik Stenson (209, -6), davanti all'inglese Tommy Fleetwood (208, -5). Giro sotto par a quota 70 (-2) per un ottimo Francesco Molinari, che recupera sette posizioni e si assesta in 21^ piazza con 216 colpi. Il torinese ha come obiettivo quello di tentare di chiudere nella Top 20 nella giornata conclusiva: per farlo bisognerà evitare scivoloni nell'ultimo giro. Ancora una giornata negativa per Tiger Woods e Phil Mickelson. La 'Tigre' non riesce proprio a ingranare sul percorso che lo ha visto vincitore in quattro occasioni e si deve accontentare di un altro giro anonimo a quota 72, che lo mantiene in 40^ piazza a 220 colpi. Peggio ha fatto Mickelson, 50° a 223 dopo l'ennesimo giro sopra par a 74 (+2). 

MASTERS 2018, LA PROGRAMMAZIONE IN DIRETTA ESCLUSIVA E IN ALTA DEFINIZIONE SU SKY:


Domenica 8 aprile:
 dalle 20 all'1 (Sky Sport 3 HD)

Commento affidato a Silvio Grappasonni, Nicola Pomponi, Massimo Scarpa e Roberto Zappa. A precedere l’inizio di ogni giornata, “Studio Masters”, in compagnia di Francesca Piantanida e Donato Di Ponziano. Aggiornamenti e notizie sul torneo anche su Sky Sport24 HD, sempre con Francesca Piantanida e Donato Di Ponziano.

TUTTI I VIDEO DI GOLF

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Schalke-Eintracht, notte d'incidenti: 15 feriti

Montecarlo: le partite degli ottavi LIVE

Real Madrid, il Bernabeu non è più un "fortino"

I 15 minuti che hanno riaperto la corsa scudetto

Corcione: Serie A, lo spettacolo è qui

Liverpool-Roma, nuove code e scuse del club

MotoGP in Texas: il borsino dei team

Lutto Spurs: è morta la moglie di Gregg Popovich

I Thunder crollano, Mitchell firma il pareggio

Musa dell'Atalanta, che talento: ecco chi è Barrow

Accadde oggi: il tacco di Redondo all’Old Trafford

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi