07 dicembre 2016

Fede torna in acqua e va in semifinale

print-icon
11_

Federica Pellegrini conquista la semifinale nei 100 stile libero a Windsor (foto Getty)

Ai Mondiali di nuovo in vasca corta, dopo l’oro nei 200sl, Federica Pellegrini è in semifinale dei 100 con il quinto tempo. In finale la 4x50 mista. Dotto fuori nei 200sl

Nelle batterie della seconda giornata dei Mondiali di nuoto in vasca corta a Windsor (Canada) è tornata in acqua Federica Pellegrini dopo il fantastico oro nei 200sl. Nella mezza distanza la fuoriclasse veneta ha centrato l’ingresso in semifinale con il quinto tempo (53”05). Si qualifica anche Erika Ferraioli (53”67, dodicesima).

Staffetta - Entra in finale con il quarto crono la staffetta femminile 4x50 mista (Scalia, Carraro, Di Pietro e Pezzato), 1’47”10. Miglior tempo per il Canada (1’45”49) deciso a salire sul podio dopo la squalifica rimediata nella 4x100sl che ha permesso alle nostre azzurre di salire un gradino del podio conquistando l’argento la scorsa notte.

Dotto - Non riesce ad accedere alla finale dei 200 stile per un soffio Luca Dotto che comunque si migliora. Timbra il suo primato personale (1’44”27) e chiude nono, primo degli esclusi per 7 centesimi.
Nei 100 farfalla non centra la semifinale il 19enne debuttante Giacomo Carini, 24esimo tempo in batteria (52”43, primato personale).

 

Tutti i siti Sky