06 dicembre 2016

Mondiali vasca corta, Pellegrini d'oro nei 200 sl

print-icon
fed

Federica Pellegrini ai mondiali in vasca corta in Canada (foto Getty)

 A Windsor l’azzurra batte in finale l’ungherese Katinka Hosszu e cancella la delusione di Rio. Sfatato anche un tabù: mai la Pellegrini era riuscita a vincere in una rassegna iridata nella piscina non olimpica

Lo sguardo incredulo dell’Olympic Aquatics Stadium di Rio de Janeiro ormai è un ricordo. Federica Pellegrini riparte da Windsor, prima tappa di un percorso che la porterà fino a Tokyo 2020.

Rimonta d'oro - I suoi 200 stile sono stati una gara in rimonta. 1’51”73 il crono, miglior tempo mai nuotato in tessuto. All’ultima virata il sorpasso sulla favorita Hosszu, argento in 1’52”28. Bronzo per la canadese Ruck.

 

Detti eliminato - Sorpresa in negativo per Gabriele Detti, eliminato nei 400sl. Il livornese, due bronzi ai Giochi Olimpici di Rio, ha ottenuto solo il dodicesimo tempo (3’42”58), ben lontano dai suoi standard. Alla finale accedono solo i migliori otto. Miglior crono del russo Krasnykh (3’38”40) davanti al ritrovato coreano Park, che chiude con il secondo tempo in 3’38”47.

Tutti i siti Sky