Caricamento in corso...
24 luglio 2017

Pallanuoto, la Torino 81 si allena... tra gli ippopotami

print-icon

La squadra torinese di pallanuoto in Serie A1 ha affrontato una giornata di allenamento alquanto insolita: niente vasca al coperto, corsie e palestra, ma spiagge africane, habitat e animali esotici in un bioparco di Torino

Mentre a Budapest si disputano i Mondiali, in Italia si prepara già la nuova stagione. La Reale Mutua Torino 81 Iren, la squadra torinese di pallanuoto in Serie A1, ha affrontato una giornata di allenamento alquanto insolita. Niente vasca al coperto, corsie e training in palestra, ma spiagge africane, habitat e animali esotici. L’allenatore Simone Aversa, infatti, ha deciso di portare i suoi ragazzi nella nuova piscina del bioparco ZOOM a Torino, dove il riscaldamento è stato fatto sulla sabbia, con scatti e ripetute tra gli ombrelloni, sollevamenti di sdraio ed esercizi per i tricipiti sui lettini, e l’allenamento in acqua contro le correnti che trasportano fino sotto la grotta degli ippopotami. Proprio nella grotta è stata allestita la porta e Ze Maria, esemplare di ippopotamo di 6 anni, è stato il principale spettatore incuriosito. La squadra si è trasferita in un'altra piscina che permette di fare il bagno accanto ai pinguini sudafricani. A guardarli con grande interesse i visitatori del parco che a fine allenamento hanno potuto giocare con i professionisti.