Caricamento in corso...
27 luglio 2017

Pellegrini, poca festa molti sorrisi. Relax per Detti-Paltrinieri

print-icon
pel

A poche ore dall'oro nei 200sl, Federica era già in acqua a nuotare per le batterie dei 100sl e, nel pomeriggio, per le semifinali. Ha chiuso 15^ e non è entrata in finale: ma come chiederle di più dopo l'impresa? Comunque sorridente, come Detti e Paltrinieri. Per loro relax dopo l'oro e il bronzo degli 800 stile 

Difficile togliersi dagli occhi gli ultimi 40 metri di cattiveria della Divina. Ammettiamolo, anche il giorno dopo noi le immagini della sua gara le abbiamo viste e riviste almeno un paio di volte per goderci la sua rimonta. Lei invece no. Ammette con candore di non averla rivista per intero, solo uno sprazzo. Non ne ha avuto il tempo. Poche ore di sonno e Federica era già in acqua a nuotare le batterie dei 100sl e, nel pomeriggio, le semifinali. Chiude 15^, non entra in finale, ma difficile chiederle di più. Come si fa? Avrebbe dovuto nuotare sotto il suo personale di 53"18. Non esageriamo, è una leggenda ma non è Robocop. Ha fatto quello che voleva nella sua gara, quella del cuore, a casa sua, le chiavi le tiene in tasca pronta ad iniziare una nuova fase di trasloco. Ed è serena, leggera, ha il sorriso di una bimba felice. Tornerà in Italia solo l'8 agosto perché da Budapest farà direttamente tappa a Mosca e poi Berlino per le gare di Coppa del Mondo (vasca 25 metri). 

Sorrisi tanti anche per Detti e Paltrinieri, in relax dopo l'oro e il bronzo degli 800 stile. Nel primo pomeriggio si sono tuffati in acqua per un "bagnetto",come dicono loro, poi un po' di svago e chiacchiere. Gabriele e Greg hanno adottato Simona Quadarella, bronzo nei 1500sl. La 18enne romana è stata con loro in un collegiale in altura lo scorso gennaio in Arizona. Tra instancabili, tra macinatori di chilometri ci si intende. Non lasciatevi ingannare dai volti distesi o dall'armonia. La bagarre tra i due mica è finita, manca la rivincita. Prima Detti gareggerà nella 4x200sl e poi domenica ci sarà la finale dei 1500sl. Vale tutto, tifare per l'uno o per l'altro. La rivalità è nel Dna dello sport.. La fortuna, nostra, di avere due fuoriclasse così. 

I PIU' VISTI DI OGGI