Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
23 gennaio 2019

Pallanuoto, Pro Recco alla 7^ vittoria di fila in Champions: Dinamo battuta a Mosca 14-5

print-icon

Favoloso percorso in Champions League per la Pro Recco: sette vittorie, primo posto e fuga solitaria verso il girone di ritorno. Tra due settimane si ricomincerà proprio dalla Dinamo

Pro Recco settebellezze. A Mosca come da pronostico: vincendo, per la settima volta consecutiva in questo girone di Champions, ma rendendo anche questa una storia semplice, leggera, quasi scontata. Schiaccia tutti la squadra di Ratko Rudic, lo fa con una qualità ed una ferocia mentale rare a livelli così alti. Migliorandosi addirittura, di partita in partita. "Un altro passo in avanti nel nostro processo di crescita", ha detto il maestro croato. Dopo i dieci gol di scarto dati agli ungheresi dell’Eger, due settimane fa a Bologna, ne ha dati nove anche alla Dinamo in casa sua, scrollandosi di dosso i russi nel terzo tempo (parziale 0-4) dopo avergli concesso un minimo di equilibrio nei primi due (doppio 2-3) e chiudendo in volata nel quarto (1-4).

I campioni d’Italia sono così: quando decidono di accelerare diventano imprendibili. Perfetti in fase difensiva (bravissimo, tra i pali, Marko Bijac), concedendo agli avversari appena un 2/7 con l’uomo in meno e capaci di depotenziare completamente Pljetovic, ex di lusso della partita e tra i migliori centroboa del mondo, tornato a casa con un clamoroso 0 alla voce gol segnati. A differenza di Koe Kayes, il gigante maori che fa lo stesso mestiere con la calottina recchelina e che di gol ne ha infilati addirittura sei (e sono diventati sedici in totale in questa sua Champions League). Fenomenale.

Percorso netto per la Pro Recco: sette vittorie, primo posto e fuga solitaria verso il girone di ritorno che, tra due settimane, gli rimetterà di fronte la Dinamo Mosca nella vasca di Sori. Chi la ferma una squadra così?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi