23 ottobre 2016

Gigante maschile a Pinturault, De Alipradini 10°

print-icon
gig

Nella gara inaugurale di Coppa del mondo a Soelden, in Austria, il più veloce è stato il francese davanti al padrone di casa Marcel Hirscher e al tedesco Felix Neureuther. Azzurri lontani dalle prime posizioni

Alexis Pinturault ha vinto lo slalom gigante di Coppa del mondo di Soelden, prima gara della stagione 2016-17. Con il tempo totale di 2'14"01, il francese - 25 anni e 16 successi in coppa - ha battuto il campionissimo austriaco Marcel Hirscher, secondo in 2'14"71, e il tedesco Felix Neureuther, terzo con 2'15"38. Per l'Italia tre soli atleti in classifica. Il migliore è stato il trentino Luca De Aliprandini finito comunque buon decimo (2'16"13) e che, rispetto alla prima manche in cui era 22°, ha chiuso con una bella seconda discesa recuperando ben 12 posizioni. Poi ci sono Florian Eisath, 21° e Roberto Nani, 24°. Fuori Manfred Moelgg in una seconda manche con cielo parzialmente coperto e visibilità non sempre buona. La Coppa del mondo osserva ora il tradizionale lungo periodo di riposo dopo l'apertura/test fuori stagione di Soelden. Prossimo appuntamento a Levi, in Finlandia, il 12 e 13 novembre con slalom speciale donne e slalom speciale uomini.

La prima manche - Nella prima manche del gigante maschile inaugurale di Coppa del mondo a Soelden, in Austria, il più veloce era stato il francese Alexis Pinturault, davanti al padrone di casa Marcel Hirscher e allo svizzero Justin Murisier. Il migliore degli azzurri è stato Luca De Aliprandini in ventiduesima posizione. Poi Florian Eisath è 24°, Manfred Moelgg 27° e Roberto Nani 30°. Si gareggiava come sempre sulla pista del ghiacciaio Rettenbach, a 3.000 metri di quota, con cielo un po' velato, temperature di poco sotto lo zero e buone condizioni di neve e un tracciato molto selettivo.

L'Italia lascia Soelden con le ragazze che decisamente appaiono più in forma dei maschi. Insomma, c'è ancora da lavorare. Ma non è il caso di fasciarsi la testa visto che il tempo non manca. Il prossimo gigante uomini, infatti, sarà solo il quattro dicembre a Beaver Creek (Usa). Per il resto - mentre al suo rientro dopo l'infortunio di gennaio lo statunitense Ted Ligety, grandissimo gigantista, ha ottenuto un bel quinto posto - Pinturault e Hirscher hanno fatto sapere a tutti che saranno loro i veri protagonisti della stagione appena cominciata.

Tutti i siti Sky