13 novembre 2016

Slalom uomini a Hirscher. Ma Moelgg è terzo

print-icon

A Levi l'austriaco trionfa davanti al connazionale Michael Matt e all'azzurro che, quinto dopo la prima manche, riesce a trovare il primo podio stagionale in Coppa del Mondo: il 18esimo in carriera

Primo slalom uomini e primo podio azzurro con Manfred Moelgg 3/o in 1.45.98 nello speciale di Levi. E' il suo 18/o podio in carriera a 34 anni. Ha vinto l'austriaco Marcel Hirscher - 27 anni e trionfatore di tutte le ultime cinque coppe del mondo - in 1.44.67 che così con 180 punti si e" portato in testa alla classifica generale ed ha ottenuto il suo 40/o successo in coppa. Secondo l'altro austriaco Michael Matt - fratello minore di Mario - in 1.45.97. Moelgg non ha ottenuto il secondo posto per un solo centesimo. Per l'Italia - in una gara caratterizzata da temperature rigide e nebbia - in classifica ci sono poi Patrick Thaler 21/o in 1.47.23 e Andrea Ballerin 25/o in 1.47.55. La coppa del mondo si trasferisce ora in Nord America, con gli uomini impegnati sabato 25 e domenica 26 novembre a Lake Louise con supergigante e discesa. In Canada vi sono però problemi di neve. Negli stessi giorni le ragazze saranno negli Usa, nel Vermont, a Killington, località che per la prima volta entra nel circuito di coppa. In programma uno slalom gigante ed uno speciale.

Prima manche
- Nella prima manche Marcel Hirscher (nonostante una forte otite con febbere) è stato il migliore davanti al connazionale austriaco Marco Schwarz e al tedesco Felix Neureuther. Buon quinto posto per Manfred Moelgg, primo degli azzurri, con Patrick Thaler undicesimo. Più indietro, invece, Andrea Ballerin, in 54"47, Riccardo Tonetti (54"97) e Giuliano Razzoli (54"98), reduce da un infortunio.

Tutti i siti Sky