16 dicembre 2016

Combinata, super Goggia: quinto podio su cinque

print-icon

L'azzurra ha conquistato il terzo posto in Val d'Isere con un buona discesa e una prestazione sopra le aspettative nello slalom. Vittoria alla slovena Stuhec. Tra gli uomini male gli italiani nel superG in Val Gardena

Un'altra grandissima prova per Sofia Goggia nella Coppa del mondo di sci: quinto podio consecutivo su cinque prove. Questa volta l'azzurra è arrivata terza nella combinata della Val d'Isere con il tempo di 2'40"49. La vittoria è andata alla slovena Ilka Stuhec con il tempo di 2'40"33, seconda la svizzera Michelle Gisin con 2:40.45. Sofia Goggia era al quarto posto dopo la prima prova di discesa, e ha perso meno del previsto nella prova di slalom dopo la buona prestazione nella discesa. 

Il record e la classifica generale - Per Sofia Goggia è il quinto podio stagionale in quattro diverse discipline: mai nessun italiano, uomo o donna, era riuscito a ottenere questo recordSofia è ora seconda con 407 punti nella classifica generale: davanti a lei solo la statunitense Mikaela Shiffrin con 498 e che ha disertato Val d'Isere per riposare, e alle sue spalle addirittura Lara Gut che è finita fuori in questa combinata nella manche di slalom.

Super G maschile, in Val Gardena male gli italiani - Per quanto riguarda gli uomini, dominio norvegese nel Super G della Val Gardena, che ha aperto la lunga trasferta italiana della Coppa del Mondo di sci alpino: ha vinto Kjetil Jansrud, in 1'31"93, davanti al connazionale Aleksander Aamodt Kilde (1'31"99). Terzo, alle spalle dei due norvegesi, il canadese Erik Guay, in 1'32"06.

Jansrud che in classifica generale scavalca Pinturault e Kristoffersen e sale al secondo posto con 300 punti, a 140 da Hirscher. L'Italia piazza Dominik Paris e Christof Innerhofer fra i primi dieci. Il 27enne forestale di Merano è ottavo, attardato di 0"66. Di poco piu' lento (+0"70) Innerhofer, che chiude decimo e riscatta parzialmente le brutte prestazioni in Val d'Isere mentre due posti più giù c'è Peter Fill che in Francia invece era andato meglio. Sabato, sulla pista Saslong, in Val Gardena, è in programma la classica discesa, disciplina nella quale gli azzurri in questo momento rendono meglio.

Tutti i siti Sky