15 gennaio 2017

Discesa donne, trionfo Scheyer. Sesta la Schnarf

print-icon
sch

Nel giorno in cui Nadia Fanchini cade e si procura la frattura dell'omero del braccio destro, la 22enne austriaca si è aggiudicata la discesa libera femminile ad Altenmarkt. Sesta la 32enne di Bressanone, stecca la Goggia: è 18^

Il giorno delle sorprese. Christine Scheyer ha vinto la discesa libera donne di Altenmarkt-Zauchensee. Con un buon 1’21’’15, la 22enne austriaca ha superato al traguardo l’atleta del Liechtenstein Tina Weirather (a 39 centesimi). Terzo posto per un’altra sorpresa: l’americana Jacqueline Wiles (a 54 centesimi dalla vetta). Fuori dal podio la svizzera Lara Gut per un centesimo: è quarta in 1’21’’70. Quinta la slovena Ilka Stuhec (1’21’’73). Nel giorno in cui Nadia Fanchini cade in prova e si procura la frattura dell’omero del braccio destro, e Sofia Goggia stecca (diciottesima), la prima delle azzurre è Johanna Schnarf: sesta a 1''15. Nona Nicol Delago che ha chiuso in 1'22''40. Undicesima Elena Fanchini, la sorella maggiore di Nadia, a 1''35 dalla vetta. 

Vonn dodicesima al rientro - Al rientro dopo l’infortunio Lindsey Vonn è tredicesima a 1''54. Diciassettesima Francesca Marsaglia. Ventitreesima Elena Curtoni

Tutti i siti Sky