28 gennaio 2017

Discesa, Fill è 2° a Garmisch. Vince Reichelt

print-icon

E' grande Italia sulla neve. Dopo la Goggia, il 34enne raddoppia: per i colori azzurri è il 25° podio stagionale. A Garmisch è dietro soltanto all'austriaco. Grazie a questo risultato Fill torna in testa alla classifica generale di specialità. Quarto posto per Dominik Paris

Un'altra splendida giornata per i colori azzurri. Dopo l’ottavo podio stagionale di Sofia Goggia nella discesa libera donne a Cortina d’Ampezzo, Peter Fill raddoppia. Il 34enne detentore della Coppa del mondo di specialità è secondo a Garmisch dietro all’austriaco Hannes Reichelt (primo al traguardo a 1’53’’83). All’indomani del terzo posto ottenuto sempre a Garmisch (nel recupero della discesa annullata a Wengen), grazie al suo risultato e al quinto posto del norvegese Jansrud, Fill torna in testa nella classifica generale della "sua" specialità.

Quarto posto per Dominik Paris a 0,76 centesimi dalla vetta della classifica. Superato al terzo posto dallo svizzero Beat Feuz. Indietro gli altri azzurri Mattia Casse ed Emanuele Buzzi.
 

I punti nella classifica di specialità - Con questo secondo posto Peter Fill, detentore in carica del trofeo e unico italiano ad esserci riuscito - è anche passato in testa alla classifica di disciplina con 279 punti contro i 247 del norvegese Kjetil Jansrud, oggi quinto, mentre terzo è Paris con 218. La gara è stata molto difficile e spettacolare ma meno pericolosa di quella di ieri quando si infortunarono diversi atleti con stagione finta per l'americano Steve Nyman ed il francese Valentin Giraud-Moine. Domenica a Garmisch-Partenkirchen è in programma uno slalom gigante.
 

Tutti i siti Sky