07 febbraio 2017

Mondiali Sci, delusione Goggia: "Un fallimento"

print-icon

Arriva da Sofia Goggia la prima delusione azzurra dei Mondiali di sci in corso a St Moritz. La sciatrice azzurra ha chiuso decima la prova di Super G, dietro a Elena Curtoni (quinta) e Federica Marsaglia (ottava). "E' un fallimento, non sono riuscita a gestire la tensione"

Era l'azzurra più attesa. Tutte le speranze per una prima medaglia ai mondiali di St Mortiz erano riposte in lei. D'altronde riuscire a conquistare 9 podi in appena 15 gare di Coppa del Mondo non è un'impresa accessibile a tutti. E invece, nella prova di Super G, è arrivata subito la prima delusione per la nostra Sofia Goggia. Solo un decimo posto, ottenuto al termine di una prova che la nostra sciatrice non è riuscita a interpretare al meglio. Colpa anche delle troppe emozioni, non sempre complicate da gestire: "In partenza ero un pochino agitata, in realtà lo sono già da ieri pomeriggio. Non sono riuscita a gestire tutte queste emozioni, ero nervosa e si è visto: sono scesa subendo un margine pazzesco, andando quasi a spazzo un po' dappertuttto, senza mai riuscire a torvare il giusto compromesso. Ma, ripeto, ero veramente molto agitata: questo è stato il mio errore".

Troppa pressione - "Il problema è che questa in fondo è una gara come le altre, ma si vive in maniera diversa e io non sono riuscita a essere me stessa. Ho accusato troppo la pressione, non quella della stampa o dei tifosi, ma la mia. Quella che scorreva dentro di me. Non sono riuscita a gestirla, ma ora posso solo provare ad avere la serenità per accettare ciò che è successo e per provare a cambiare quello che posso migliorare. Nonostante quella di oggi sia un'esperienza non piacevole e di fatto un fallimento, perché non sono riuscita a essere me stessa, cercherò di usare questa giornata per capirmi ancora di più e per provare a gestire le pressioni nelle prossime, se ne avrò". 

Tutti i siti Sky