Caricamento in corso...
23 febbraio 2017

Sci di fondo, storico Pellegrino: oro nello sprint

print-icon

Prima medaglia d'oro nella storia per l'Italia nello sprint ai Mondiali di sci di fondo in corso in Finlandia a Lahti. L'azzurro conquista la vittoria davanti al russo Ustiugov e al norvegese Klaebo

Federico Pellegrino conquista una medaglia storica per l’Italia. Nessun atleta finora era riuscito a conquistare l’oro nella Sprint. Federico Pellegrino è stato eccezionale. Ha vinto di tecnica e tattica, si è imposto in ogni fase della gara fino alla finale. Ha vinto sia la batteria dei quarti sia la semifinale dove ha incontrato Klaebo, Northug, Ustiugov, Halfvarsson e Hediger. Per i protagonisti in campo già questa semifinale poteva essere considerata una finale, ma senza paura e con un capolavoro il valdostano si è imposto conquistando il posto in finale. E’ stato bravissimo a rimanere sulle code del russo Ustiugov e lo ha superato nel rettilineo finale dove è esplosa la sua potenza.

L’ultima e unica medaglia vinta dall’Italia della Sprint iridata è l’argento vinto da Cristian Zorzi nel 2001, anno in cui questa gara è stata inserita nel programma dei Mondiali. Federico Pellegrino aveva già vinto una medaglia di bronzo nella Team Sprint dei Campionati del Mondo 2015 in coppia con Dietmar Noeckler. In campo femminile 4 atlete italiane si sono qualificate per la Sprint: Ilaria De Bertolis, Greta Laurent e Gaia Vuerich. Purtroppo però nessuna di loro è riuscita a passare ai quarti. L’oro è andato alla norvegese Falla già leader in coppa del mondo, argento alla statunitense Diggins e bronzo a un’altra americana la Randall.

"Ho usato la testa. E ho atteso il momento giusto" - "Sono veramente contento, ho usato la testa per tutta la gara. Tantissimo merito va ai tecnici dei materiali perché avevo degli sci fantastici. Non mi restava che aspettare il momento giusto e attaccare e così ho fatto". Queste le parole dell'azzurro dopo la vittoria. "E' stato fantastico fare questa gara in notturna - dice ancora Pellegrino - e fra i miei tifosi. Oggi la giornata è stata un po' lunga. Mi sono svegliato presto, poi ho dormito un paio d'ore, quindi una buona pasta italiana e poi eccomi qui a vincere".

Tutti i siti Sky