user
22 dicembre 2017

Sci, Coppa del Mondo di slalom: Hirscher il più veloce a Madonna di Campiglio. Settimo Moelgg

print-icon

Gara incredibile per Hirscher che ha vinto lo slalom di Madonna di Campiglio con 4 centesimi sullo svizzero Luca Aerni e 5 centesimi sul norvegese Henrik Kristoffersen. Settimo Moelgg

Marcel Hirscher è a un passo dalla storia. L'austriaco vince lo slalom di Madonna di Campiglio con 4 centesimi sullo svizzero Luca Aerni e 5 centesimi sul norvegese Henrik Kristoffersen e conquista il suo 49esimo successo in Coppa del Mondo. Soltanto un titolo lo separa dal primato di Alberto Tomba, a quota 50, che proprio a Madonna di Campiglio esordì in Coppa del Mondo il 16 dicembre 1985. Una gara incredibile quella sul Canalone Miramonti. Hirscher partiva con 37 centesimi di vantaggio su Aerni, avendo vinto la prima manche del pomeriggio: nonostante l'errore prima del muro, il campione austriaco è riuscito a rimanere in gara, ha accelerato ed è arrivato al traguardo, vincendo con il tempo di 1'39''79. Nessun azzurro sul podio. L'altoatesino Manfred Moelgg ha chiuso settimo in 1'40''24 e il trentino Stefano Gross nono in 1'40"34.

Completano la classifica dei primi dieci Daniel Yule, quarto a +0"07, Manuel Feller, quinto a 0"22, Dave Ryding, sesto a +0"24, Manfred Moelgg, settimo a +0"45, Sebastian Foss-Solevaag, ottavo a +0"51, Stefano Gross, nono a +0"55 e Alexis Pinturault, decimo a 0"59. Il francese ha replicato la prova di un anno fa: brutta prima manche e rimonta nella seconda che però non è servita per risalire oltre la decima posizione.

Alberto Tomba: "La prima vittoria qui? C'era il delirio"

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Ferrari, Giovinazzi in pista per i test Pirelli

Jesus: "Roma in semifinale non per caso"

Da Epic a Bionic, Brozovic: "Mi caricano così"

Italia, con l'Arabia Saudita la prima del nuovo CT

Solo infiammazione al ginocchio per Calhanoglu

Due gare, due ko: c’è del marcio in Minnesota

Come si presenta il Milan all'incontro con l'UEFA

Vitor Hugo usa hashtag Juve, tifosi lo correggono

Caos Damato! E il designatore corre ai ripari

Vettel meglio di Hamilton, lo dicono i numeri

Lutto Popovich, la NBA si stringe attorno al coach

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi