user
27 gennaio 2018

Snowboardcross, Coppa del Mondo: Moioli è seconda a Bansko e prima nella generale

print-icon
moi

L'azzurra in Bulgaria si piazza al secondo posto, confermando uno stato di forma strepitoso in vista dei Giochi Invernali di PyeongChang 2018

Michela Moioli è ancora sul podio. Anche la gara sprint di Bansko ha valorizzato le qualità della campionessa bergamasca che ha ceduto in finale solo alla francese Charlotte Bankes (terzo successo in Coppa del Mondo per lei), piazzandosi al secondo posto. Questo è il podio numero 17 della sua carriera, il quinto della stagione in corso. Moioli è arrivata in finale vincendo sia la sua batteria dei quarti che la semifinale, con un percorso in crescita. Fuori ai quarti l'altra azzurra Raffaella Brutto. Moioli, con il secondo posto di Bansko, passa al comando della Coppa del Mondo di SBX con 4630 punti, davanti alla francese Trespeusch, quarta nella gara odierna.

Moioli: "Sono tranquilla, ma un po' di rammarico resta"

"Mi sono presa una rivincita su questa pista che lo scorso anno mi aveva fatto dannare, peccato l'errore in partenza nella finale, altrimenti avrei potuto vincere. Chiaro, rimane un filo di rammarico, ma recuperare in finale dal quarto al secondo posto in soli venti secondi significa comunque fare un risultato importante. Oggi prendo anche il pettorale giallo di leader di Coppa del Mondo ed è una bella soddisfazione. In generale, sono davvero molto tranquilla, affronto le gare una alla volta senza alcuna pressione. L'atteggiamento da tenere è comunque quello di dare il 100% in ogni gara e non sedersi mai".

Olimpiadi Invernali: i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

De Canio: "Il derby ha una dimensione diversa"

Brescia, Boscaglia: "Punto che ci soddisfa"

Rubio in tripla doppia, Utah batte OKC in gara-3

T’wolves perfetti in gara-3: battuti i Rockets

Nadal-Nishikori, la finale che sorprende a metà

Davis e Holiday sopra quota 40: 4-0 Pelicans

Trophée Hassan II, rimonta super di Pavan

Vacchi lancia "Love", la hit con i calciatori

Nuovo caso Marquez: ecco il perché della penalità

Mou: "Champions? La Roma può, ma non è Triplete"

De Zerbi: "Vittoria che resterà nella storia"

I PIU' VISTI DI OGGI
I più visti di oggi