18 gennaio 2017

Paura Centro Italia: tre forti scosse di terremoto

print-icon
sco

Dalle 10.25 alle 11.26 tre forti scosse di magnitudo superiore al 5.0 sono state avvertite nel Lazio, in Abruzzo e nelle Marche ma non solo. Il centrocampista della Fiorentina Borja Valero ha twittato: "Si è mossa tutta la casa"

Ancora paura in centro Italia. Tre forti scosse hanno colpito la zona già interessata dal terremoto nei mesi scorsi. Una prima, di magnitudo 5.1 alle 10.25 è stata avvertita nel Lazio, in Abruzzo e nelle Marche. Dalle 11.14 la terra è tornata a tremare per due volte più a lungo della prima (la magnitudo della seconda scossa è di 5.4, quella della terza ancora di 5.3). Secondo l’Istituto Nazionale di geofisica e vulcanologia l’epicentro della prima scossa è stato registrato in provincia dell’Aquila, a Montereale: molto vicino ad Amatrice distrutta dal terremoto del 24 agosto scorso.

La scossa delle 10.25 è stata avvertita anche a Firenze: il centrocampista della Fiorentina Borja Valero ha voluto condividere la sua preoccupazione con i propri fans. Poco dopo, l’ex attaccante viola Giuseppe Rossi ha invece dedicato un suo pensiero alla gente del Centro Italia.

Tutti i siti Sky