13 gennaio 2018

Hockey su ghiaccio, Renon eliminato dalla Continental Cup

print-icon
ren

Altoatesini fuori dalla Continental Cup. Dopo la sconfitta contro lo Junost Minsk è arrivato anche il ko ai rigori contro il Nomad Astana

La Continental Cup, l'Europa League dell'hockey su ghiaccio, rimane maledetta per il Renon. I campioni d'Italia, dopo aver perso all'esordio contro i padroni di casa dello Junost Minsk, squadra favorita alla vittoria finale, avevano l'obbligo di vincere contro i kazaki del Nomad Astana, vittoriosi nel loro primo match 5-1 contro i gli Sheffield Steelers. La partenza degli altoatesini è stata perfetta. Kyle Jean dopo 4 minuti, Roland Hofer con una gran botta dalla blu al 17' e primo periodo chiuso avanti 2-0. Poi la rimonta dei kazaki. Che si concretizza in 6 minuti a cavallo fra secondo e terzo tempo. Mikhalis e Grents costringono il match all'overtime. Il Renon ha buone occasioni, ma non segna. Si va ai rigori. Lutz e Victor Ahlstom segnano per il Renon. Grents e Mikhalis, sempre loro, fanno altrettanto per l'Astana. Zhdakhin fredda Killeen. Frei non fa altrettanto con Kramar. I kazaki continuano a sperare nel titolo. Per il Renon, l'ultima sfida contro gli Sheffield Steelers non ha più alcun valore.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Rossi: "Lavorare su elettronica e dettagli"

Han, incontro Juve-Cagliari: si cerca accordo

Lazio-Udinese, le chiavi tattiche della sfida

Aus Open, Re Roger è in semifinale

Sampdoria-Roma: tutte le quote

Nations League, Italia con Portogallo e Polonia

Mascherano: "Grazie Barça, ho vissuto un sogno"

Lazio-Udinese: tutte le quote

Douglas Costa: "Bel calcio? Preferisco vincere"

Aimar dà l'addio. Ieri l'ultima gara del "Payaso"

Foggia: Sannella arrestato per riciclaggio

I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI