user
02 giugno 2018

Taekwondo, Grand Prix di Roma: è vero spettacolo al Foro Italico. Giornata no per gli italiani

print-icon

Una cornice fantastica, un grande show. A Roma continua con grande successo di pubblico il Grand Prix di Taekwondo. Festa della Repubblica non fortunatissima per quattro italiani in gara (Dell'Aquila, Flecca, D'Angelo e Smiraglia), che non sono riusciti ad andare agli ottavi. Domenica il gran finale

Giornata amara per gli italiani in gara nel Grand Prix di Taekwondo a Roma. I quattro azzurri in gara non sono riusciti ad andare oltre gli ottavi di finale nelle rispettive categorie, nonostante il sostegno del pubblico del Foro Italico. Grande attesa tra gli uomini nella categoria -58 kg dove erano impegnati Vito Dell’Aquila (recente medaglia di bronzo agli europei) e Antonio Flecca. L’impegno di Dell’Aquila era ai limiti del proibitivo. Di fronte il coreano Tae-Hun Kim, tre volte campione del mondo e bronzo ai Giochi di Rio 2016. Partito molto bene, l’azzurro ha subito la rimonta dell’avversario e dopo un punto contestato si è arreso nettamente al terzo round. “Potevo forse fare qualcosa di più. Non dico vincere, ma tenere il risultato in bilico. È stata una esperienza incredibile, davanti al pubblico che gridava il mio nome. Non mi era mai capitato così a questi livelli. Mi dispiace molto ma spero di rifarmi al più presto".

Tra le donne netta la sconfitta di Natalia D’Angelo (13-2) contro la tedesca Madeline Folgman (bronzo ai recenti europei) nella categoria -57 kg. Difficile sulla carta anche l’impegno di Maristella Smiraglia (+67 kg) che ha mantenuto in equilibrio il match fino alla fine ma si è poi dovuta arrendere 5-3 alla turca Nafia Kus. Aspettando le finali in notturna, l’esibizione del Demo Team ha ancora una volta richiamato il pubblico presente che ha affollato gli spalti dello stadio “Nicola Pietrangeli”, con una spettacolare esibizione che ha unito spettacolo e tecnica. Appassionando anche parte degli oltre 2000 bambini protagonisti del trofeo Kim & Liù, manifestazione che si è solta in contemporanea al Grand Prix. Domani ultima giornata di gara, con due categorie in programma, la -49 kg donne e la -80 uomini.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi