Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
03 febbraio 2019

Slittino, impresa dell'azzurra Robatscher: l'Italia femminile vince in Cdm dopo 23 anni

print-icon

La Robatscher è la quinta italiana a vincere in Coppa del Mondo dopo Maria Luise Rainer, Monika Auer, Veronika Oberhuber e la leggendaria Gerda Weissenstainer, l'ultima 23 anni fa

VIDEO. GOGGIA, VONN E IL CANE LUCY: VIAGGIO VERSO I MONDIALI

Ventitrè anni dopo l'ultimo successo azzurro di Gerda Weissenstainer, l'Italia torna sul gradino piu' alto del podio del singolo femminile di slittino. Merito di Sandra Robatscher, alla prima vittoria in coppa del mondo sotto la fitta neve di Altenberg. L'azzurra, partita col pettorale numero 10, trova la manche perfetta, poi le condizioni della pista peggiorano e penalizzano le atlete partite per ultime, cioe' le migliori della start list: cosi' alcune delle big come Dajana Eitberger e Julia Taubitz, ma anche la statunitense Summer Britcher, finiscono a un secondo e oltre, e solo la campionessa dal mondo Natalie Geisenberger riesce a contenere il distacco sui 90 millesimi. La neve pero' non smette di cadere e cosi' la giuria decide di annullare la seconda manche. Valgono solo i tempi della prima e Sandra Robatscher puo' sorridere per la sua prima vittoria in Coppa del mondo. L'anno scorso era salita per la prima volta sul podio con il terzo posto di Sigulda. La Robatscher è la quinta italiana a vincere in Coppa del Mondo dopo Maria Luise Rainer, Monika Auer, Veronika Oberhuber e la leggendaria Gerda Weissenstainer, l'ultima 23 anni fa. La prossima settimana ci sarà la penultima tappa di Coppa del mondo, ad Oberhof: intanto Geisenberger, con il 2/o posto di oggi ha messo un'ipoteca sulla sfera di cristallo salendo a 782 punti contro i 651 della connazionale Julia Taubitz. L'azzurra Voetter, oggi quinta, e' sesta a quota 404, la Robatscher decima a 293

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi