Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
06 giugno 2019

Taekwondo, World Grand Prix Roma. Dell'Aquila: "Voglio riscattare delusione dei Mondiali"

print-icon

Il 18enne atleta di Mesagne tra i 14 azzurri protagonisti al Gran Prix di Roma 2019: "Aspettative alte, ma siamo pronti a questo evento. Sarà uno spettacolo". Sky Sport vi racconterà semifinali e finali, tutti gli approfondimenti su Skysport.it

FOTO. TUTTI GLI AZZURRI AL GRAND PRIX DI ROMA

LE REGOLE DEL TAEKWONDO

GUIDA TV DEL WORLD GRAND PRIX

Il World Taekwondo Grand Prix di Roma è alle porte. La Capitale sarà protagonista di una delle quattro tappe della competizione previste dal calendario della Federazione internazionale (WT). Una festa dello sport cominciata da settimane con tour dimostrativi portati in alcune delle principali piazze italiane e che vivrà il suo culmine dal 7 al 9 giugno nella splendida cornice del Foro Italico ("Stadio Pietrangeli"). Tra i 4 azzurri convocati c'è anche Vito dell'Aquila, 18enne pugliese, che è pronto a riscattare quanto successo ai Mondiali di Manchester dove si è dovuto arrendere agli ottavi contro il coreano Bae. "Finalmente ci siamo  - ha detto il taekwondoin - non vedo l'ora riscattarmi dalla delusione dei Mondiali. Gareggiare a Roma è fantastico, con il pubblico di casa che incita e fa vivere emozioni uniche. Le aspettative sono alte, ma ci siamo allenati duramente e quindi saremo in grado di affrontare questa gara nel migliore dei modi. Dell'Aquila è nato a Mesagne, la stessa cittadina pugliese dove è cominciata la storia di Carlo Molfetta, una delle leggende del taekwondo italiano e oro alle Olimpiadi di Londra 2012. Una suggestione in più per sognare.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi