25 giugno 2017

America's Cup: doppio successo New Zealand, 6-1 su Oracle e matchpoint

print-icon

New Zealand riprende la marcia. Dopo aver perso nella sesta regata, il team neozelandese batte Oracle sia nella settima che nell'ottava e si porta sul 6-1, a un successo dalla conquista della coppa. Lunedì il possibile epilogo

Due botte secche , senza storia, senza problemi, senza reazione…. Peter Burling ed i suoi cyclor hanno chiuso la porta all’ipotetica rimonta statunitense di Oracle. Nulla da fare per Spithill ed il suo Defender, i neozelandesi aggressivi in partenza in entrambe le regate la sette e la otto hanno praticamente mostrato i muscoli subito , con finte e passaggi al limite della protesta ma perfetti nella realizzazione con velocità e gioco di strambate tanto da bloccare sul nascere gli uomini di Oracle. Poi cavalcata senza storia, controllo assoluto mentre Oracle non ha quasi reagito consapevole che con questo vento 9 nodi i Kiwi sono nettamente più forti a questo aggiungete la bravura al timone di Burling partenza e controllo, gioco perfetto. Ora match point basta una sola vittoria per arrivare a sette, anche se il sette lo hanno già raggiunto ma dovuto cancellare visto il punto conquistato da oracle nei gironi. Altra considerazione quella del già visto 2013 gli americano erano sotto 1 a 8 e vinsero 9 a 8…. Francamente il miracolo è già avvenuto

New Zealand, doppia vittoria. La coppa ora è a un passo

Tutti i siti Sky