11 settembre 2017

America's Cup, New Zealand conferma: dal 2021 si torna al monoscafo

print-icon
Ame

La più antica competizione al mondo cambia regolamento e ritorna ai monoscafi dopo aver sperimentato dal 2010 il trimarano e il catamarano. Entro fine mese si aspetta il protocollo ufficiale

L'America's Cup si tuffa nel passato e rispolvera i monoscafi, riprendendo un discorso interrotto da Alinghi che aveva introdotto nel 2010 a Valencia la sfida fra trimarano e catamarano. La prossima edizione del piu' prestigioso trofeo velico - prevista per il 2021 - ritrova le vecchie imbarcazioni, anche se con una tecnologia talmente avanzata in grado di renderle piu' performanti e spettacolari. L'ultima sfida è stato vinta da New Zealand che ha riconquistato la coppa alle Bermuda nel giugno del 2017.

L'annuncio è stata dato dal patron di Luna Rossa, Patrizio Bertelli, a capo del Circolo della vela Sicilia e sfidante ufficiale del detentore del titolo. Da Auckland il sindacato neozelandese ha confermato ufficialmente la notizia. Si sarebbero già dovuti conoscere i termini e le modalita' del nuovo regolamento della coppa ma invece sono solo arrivate le anticipazioni di Bertelli.Entro la fine del mese si aspetta il protocollo ufficiale.

Le anticipazioni avranno fatto piacere a Vincenzo Onorato, patron di Mascalzone Latino, che in questo modo avrà sicuramente più possibilità di provare a battere il team neozelandese. 

 

America's Cup, la storia di New Zealand nella competizione

I PIU' VISTI DI OGGI