user
24 novembre 2017

Volvo Ocean Race, il team MAPFRE arriva per primo a Città del Capo e vince la seconda tappa

print-icon

La barca guidata dallo skipper spagnolo Xabi Fernandèz ha tagliato per prima la linea del traguardo di Città del Capo, vincendo la seconda tappa della Volvo Ocean Race e conquistando la vetta della classifica provvisoria

Il team MAPFRE ha raggiunto il traguardo della seconda tappa della Volvo Ocean Race, posizionato ai piedi della Table Mountain di Città del Capo, alle 16.10.33 (ora italiana) dopo 19 giorni, 1 ora, 10 minuti e 33 secondi di navigazione e dopo aver percorso oltre 7.886 miglia, alla media di 17,3 nodi. Con questa vittoria, l'equipaggio di MAPFRE ottiene 8 punti (7+1 punto bonus per la tappa) e si porta in testa alla classifica generale provvisoria con 14 punti.

"Siamo molto felici di vincere questa tappa. Siamo arrivati tutti interi e davanti agli altri, non potremmo desiderare di più", ha dichiarato lo skipper Xabi Fernandez pochi secondi dopo aver tagliato la linea. "Gli ultimi giorni sono stati durissimi, abbiamo cercato di non fare errori. Sappiamo che la regata è lunga, nulla è ancora deciso. Sarà sempre una lotta dura, tutti sono veloci e anche i minimi errori si pagano. Questa volta siamo stati fortunati, ne abbiamo fatti pochi ed è per quello che abbiamo vinto".

L'arrivo del team MAPFRE a Città del Capo

Durante la prima parte della tappa, MAPFRE ha inseguito Dongfeng Race Team (arrivato a Città del Capo dietro agli spagnoli) fino allo scorso fine settimana quando, dopo 14 giorni di regata, l'espertissimo navigatore Juan Vila e lo skipper hanno preso la decisione vincente di strambare e mettere la prima verso sud-ovest. Una mossa che gli avversari di Dongfeng non hanno imitato. MAPFRE ha quindi mantenuto il vantaggio tattico fino alle fasi finali e alla linea del traguardo di Città del Capo.

Volvo Ocean Race 2017-2018

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi