user
19 gennaio 2018

Volvo Ocean Race, il team Sun Hung Kai/Scallywag arriva primo a Hong Kong e scrive la storia

print-icon

Un successo memorabile per Scallywag che vince, nelle acque di casa, la quarta tappa della Volvo Ocean Race, mai arrivata a Hong Kong prima d'ora

Sun Hung Kai/Scallywag ha scritto un capitolo importante della propria storia, aggiudicandosi la quarta tappa della Volvo Ocean Race, arrivata per la prima volta a Hong Kong. In casa, l'equipaggio guidato dallo skipper David Witt non ha fallito ed è rimasto in testa alla flotta fino alla fine, nonostante le difficoltà incontrate negli ultimi giorni. Una tra tutte? Sicuramente la caduta in mare del velista Alex Gough, travolto da un'onda molto forte. Un episodio che non ha influito sulla prestazione del team, pronto a salvare l'uomo in sette minuti, senza distrarsi dal percorso. C'è stata una grande accoglienza da parte del pubblico di Hong Kong che ha festeggiato i vincitori: il team dell'australiano David Witt è la prima barca portabandiera di Hong Kong a vincere una tappa del giro del mondo in vela. Lo scafo è giunto al traguardo alle 18.45 e 42 secondi (ora italiana). Con questa vittoria l'equipaggio di Scallywag ottiene 8 punti (7+1 punto bonus per la tappa) e scavalca nella classifica generale provvisoria il Team Brunel. Witt ha anche sottolineato l'importanza della vittoria in casa per il proprietario del Team Seng Huang Lee che ha supportato gli equipaggi con nome Scallywag per diversi anni. "Credo che questo successo sia particolarmente importante per la proprietà del team. Noi siamo un team privato, basato sulla passione e sull'impegno che Mr Lee ha messo in questo progetto, e questa vittoria sarà molto speciale per lui. E' fondamentale per noi, per il futuro".

Vestas 11th Hour Racing è stato vittima di una collisione quando si trovava a circa 30 miglia dall'arrivo. Tutti i componenti dell'equipaggio sono sani e salvi e la barca è stata danneggiata in maniera lieve: i franco/cinesi di Dongfeng Race Team sono riusciti a superare i danesi/americani, portandosi in seconda posizione. Al terzo posto il Team AkzoNobel che ha preceduto gli spagnoli di MAPFRE, mentre il Team Brunel e Turn The Tide On Plastic sono stati gli ultimi a raggiungere Hong Kong.

Volvo Ocean Race 2017-2018

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi