The Ocean Race 2022 a Genova, prima volta in Italia: "Un onore terminare qui il tour"

Vela

Il sindaco Marco Bucci e il CEO Richard Brisius hanno annunciato che la prestigiosa gara velistica farà tappa nel capoluogo ligure. L'ultima prova del tour 2022 arriverà in Italia: "Una città che ha fatto la storia della marineria"

Genova sarà la tappa finale della regata velica intorno al mondo The Ocean Race 2022. Lo hanno annunciato al Salone Nautico del capoluogo ligure il sindaco Marco Bucci e il presidente della regata e CEO Richard Brisius. È la prima volta che la regina delle regate transoceaniche per equipaggi fa tappa in Italia e lo farà a conclusione dell’ennesimo e spettacolare tour mondiale. "Ho il grande onore di annunciare che abbiamo scelto Genova per il gran finale della The Ocean Race" ha detto Brisius, permettendo così di compiere un primo step all’interno di un progetto ben più grande con cui il nostro Paese spera di arrivare a mettere in acqua una barca tutta italiana. “Portare l'arrivo della regata The Ocean Race a Genova e in Italia è significativo perché ci consente di cogliere l'opportunità di incontrare molti tifosi del Sud Europa che hanno una grande passione per lo sport praticato ad alto livello. Nella città di Genova - ha aggiunto Brisius - abbiamo trovato un partner che ha tutte le competenze necessarie e le nostre stesse ambizione di creare un futuro sostenibile. Inoltre condivide molti dei valori della regata, come il lavoro di squadra e la tecnologia, rispettando allo stesso tempo una profonda tradizione marinara”.

Il sindaco Bucci: "Opportunità unica per Genova"

"Abbiamo lottato duro per arrivare a questo risultato. La nostra città è stata scelta anche perché è la storia della marineria. Per un velista The Ocean Race è la manifestazione più importante". Lo ha detto il sindaco di Genova Marco Bucci annunciando che il capoluogo ligure ospiterà la tappa finale della regata intorno al mondo nel 2022. "Questo è un evento che permetterà a Genova la possibilità di avere più di due anni e mezzo di marketing territoriale”. "La scelta della prima città marittima d'Italia per ospitare il 'Grand Finale' apre la manifestazione a un nuovo pubblico in uno dei più appassionati centri velici d'Europa" hanno spiegato gli organizzatori. "Fin dai tempi di Cristoforo Colombo - hanno aggiunto -, Genova è stata considerata uno dei più importanti centri marittimi d'Europa e continua ad essere la capitale italiana dello yachting".

I più letti