Archivio di SkySportHD

Maggio 2010

Caserta all'ultimo respiro, a Roma resta solo l'amaro: 2-0

La Pepsi vince anche gara 2: partita tirata, finisce 78-76. Decidono Di Bella e Bowers nel finale. Ultimo quarto ricco di emozioni: la Lottomatica recupera una partita praticamente persa, poi Caserta passa. Tutte le serie sono sul 2-0

Roland Garros, esordi coi fiocchi per Pennetta e Fognini

Due vittorie e una sconfitta. Comincia con questo bilancio a Parigi la spedizione azzurra al secondo Slam della stagione. La brindisina ha piegato la britannica Anne Keothavong 6-2, 6-2. Il ligure vince la maratona con il cileno Massu. Ko invece Galvani

Dunga pugno di ferro: Seleçao blindata, niente giornalisti

"Non possiamo ripetere quello che è successo nel 2006", la denuncia del ct brasiliano. Già nel ritiro pre-mondiale di Curitiba è stata eliminata la zona mista. I giocatori usano twitter. Il portavoce Paiva: "Quattro anni fa sembrava il Grande Fratello"

Scontri all'autogrill tra tifosi del Crotone e del Lecce

L'area di servizio di San Pelagio Est, in provincia di Padova, è stata teatro di tafferugli tra i supporter calabresi, diretti a Cittadella, e quelli salentini che andavano a Vicenza. 24 tifosi pugliesi sono stati poi denunciati per possesso di botti

Mencucci saluta Prandelli: Impossibile negargli la nazionale

L'amministratore delegato della Fiorentina congeda l'allenatore e programma la stagione futura: "Se Cesare andrà via, Corvino sceglierà al meglio. Non potevamo negargli questa opportunità". Pronta la festa d'addio. Per la panchina, spunta il nome di Zola

Juve-disastro anche negli States: perde 3-1 contro New York

Nel primo incontro della tournée americana, gli uomini di Zaccheroni vengono sconfitti dai Red Bulls, che non schierano tutti i titolari. Gol della bandiera di Amauri, tra i titolari anche i prestiti Bernardini, Brandao e Padoin. Martedì c'è la Fiorentina

Bayern, la sconfitta non cancella la festa

Migliaia di tifosi hanno accolto in maniera trionfale il Bayern Monaco, tornato a casa dopo la sconfitta subita ieri a Madrid nella finale di Champions League. "È un'incredibile manifestazione d'affetto. Abbiamo tifosi straordinari, soffrono con noi ma sanno festeggiare anche quando perdiamo", ha detto il presidente Karl-Heinz Rummenigge

Moratti: "Con Mourinho mai parlato. Non se ne va per soldi"

Il presidente critico con l'allenatore: "Tempismo non splendido, sapevo le cose dai giornali. Non è una questione di soldi, vuole una nuova avventura. Milito resta, per la panchina ho pensato anche a Mancini, ma non tornerà". GUARDA LE FOTO