Archivio di SkySportHD

Marzo 2011

Fantacampioni, le pagelle di Chelsea-Copenhagen

I londinesi si sono qualificati per i quarti di finale della Champions League. Negli ottavi hanno eliminato il Copenaghen. Già vincitori all'andata fuori casa per 2-0, agli inglesi è bastato pareggiare 0-0 nella partita di ritorno

Real, sfatato il tabù ottavi. Inter a rischio Mourinho

I madrileni centrano i quarti di finale di Champions League al settimo tentativo grazie al successo per 3-0 contro il Lione. Il tecnico portoghese possibile avversario della sua ex squadra. Avanti anche il Chelsea di Carlo Ancelotti. LA GALLERY

Fantacampioni, le pagelle di Real Madrid-Olympique Lione

Gli uomini di José Mourinho centrano i quarti di finale di Champions League grazie alla vittoria per 3-0 contro il Lione. Le reti sono state messe a segno da Marcelo, Benzema e Di Maria

Llama e Schelotto le frecce del Catania: a Udine senza paura

Il primo ha segnato l'eurogol che è valso i tre punti con la Samp, ma ha ancora problemi al ginocchio: "Mi fa male, prendo antidolorifici per giocare". L'esterno nel nuovo ruolo di terzino: "Mi trovo bene, devo migliorare la fase difensiva"

Copenaghen in rosa: è la maglia più brutta della Champions?

I danesi si sono presentati a Stamford Bridge con un'insolita divisa nel ritorno degli ottavi di finale contro il Chelsea. Nonostante il colore sgargiante, è arrivata l'eliminazione per mano dei 'Blues' di Carlo Ancelotti

Materazzi contro tutti. Dopo Zidane ecco Schweinsteiger

Botta e risposta tra il difensore dell'Inter e il giocatore del Bayern Monaco. Schweinzi: ''Non ha fatto altro che provocare già dagli spogliatoi, non è un comportamento corretto''. La risposta di Matrix sul suo sito: ''Stava parlando troppo...''

Totti, una carezza ad Abidal: "E' la partita più importante"

Il capitano della Roma si unisce al coro di solidarietà nei confronti del difensore francese del Barcellona, che verrà operato per un tumore al fegato: "Supererai questo momento grazie alla tua tenacia"

Un 2011 da retrocessione: numeri impietosi per Delneri

11 punti in 12 partite per la Juventus nel nuovo anno: nello stesso arco di tempo, solo tre squadre (Bari, Sampdoria e Parma) hanno fatto peggio dei bianconeri. E la squadra rischia seriamente di restare fuori anche dall'Europa League