Archivio di SkySportHD

Maggio 2011

Totti: "Il Re non è morto, lotteremo fino in fondo"

Il capitano giallorosso ha voluto celebrare il record di 206 reti in serie A con una maglia molto particolare e sulla quale c'era scritto "The King is not dead". "So cosa posso dare a questa squadra, se avessimo pareggiato sarebbe finito tutto". LE FOTO

La Roma rivede la Champions, a Bari è Totti show

I giallorossi vincono 3-2 al San Nicola grazie al gol di Rosi e alla doppietta del capitano, che supera Baggio e si piazza al 5° posto nella classifica dei marcatori di A con 206 reti. Lazio ora ad un solo punto. GUARDA LE FOTO

Armani e Cantù accorciano in vetta, in coda vince Cremona

Milano e la Bennet non si fanno cogliere impreparate e approfittano del passo falso di Siena nell'anticipo battendo rispettivamente Caserta e Pesaro. In zona playoff successo per la Benetton, vince anche la Dinamo Sassari. GUARDA IL VIDEO

Totti 206: le magie più belle del gladiatore di Roma

Il capitano giallorosso ha scollinato le duecento reti in Serie A con la maglia della squadra capitolina. Dal primo gol di 17 anni fa contro il Foggia fino a quello che nel 2001 regalò lo storico scudetto al popolo romanista. GUARDA LA GALLERY

Incidenti prima di Flamengo-Vasco da Gama, un morto

Violenti scontri hanno caratterizzato le ore che hanno preceduto il match clou del campionato di Rio. Le tifoserie delle due squadre sono venute a contatto e una sparatoria ha provocato anche un morto. Molti i feriti ben 102 le persone arrestate

L'Arsenal batte lo United, Chelsea a -3 dalla vetta

Il gol all'89' di Kalou contro il Tottenham vale doppio in virtù del ko dei Red Devils all'Emirates Stadium. L'uomo partita è il gallese Ramsey. Ancelotti potrà giocarsi una sorta di finale con Ferguson, nello scontro diretto dell'8 maggio. Vince il City

Malesani se la prende con l'arbitro: "Milan avvantaggiato"

Il tecnico del Bologna si è molto arrabbiato per alcune decisioni di De Marco con i rossoneri. "Anche questa volta siamo stati penalizzati, incompensibile l'espulsione di Della Rocca. Per tutta la partita ha usato due pesi e due misure".

Silvio e Barbara, presente e futuro: i Berlusconi a San Siro

Il premier e la figlia in tribuna al Meazza per Milan-Bologna, gara che ha avvicinato i rossoneri allo scudetto. In campo non c'era Pato, il principe consorte, ma la dedica di Flamini sembra indirizzata proprio a Barbara. Potere delle immagini... GUARDA LE FOTO