Archivio di SkySportHD

Settembre 2011

Del Piero giura: "Con il Milan il clima delle grandi sfide"

Il capitano della Juventus, a pochi giorni dalla supersfida con i rossoneri, carica l'ambiente: "Tra le grandi rivalità, quella con il Milan è stata di gran lunga la più intensa, anche perchè spesso ci siamo giocati il primato in Italia e in Europa"

Udinese, pari in extremis. La Lazio cade a Lisbona

Europa League. Nella seconda giornata della fase a gironi, i bianconeri pareggiano 1-1 in casa del Celtic Glasgow. Gara decisa da due rigori: scozzesi avanti al 3' con Ki Sung-Yong, gol friulano all'88 con Abdi. Klose non basta, biancocelesti battuti 2-1

Il Boa si prepara a stringersi intorno alla Juve

Il trequartista ghanese del Milan ha recuperato dall'infortunio rimediato due settimane fa nella gara di Champions League contro il Barcellona. Probabile un suo impiego già domenica sera nel big match dello Juventus Stadium al posto di Seedorf. FOTO

MotoGp, tappa in Giappone. Ma a Fukushima la terra trema

Altre scosse sismiche nel nordest del Paese (magnitudo 6.3). Ma dopo le polemiche dei mesi scorsi, stavolta i piloti non temono la trasferta per correre la 15.a tappa del Mondiale. Dovizioso: "Non accetterei mai di stare in squadra con Valentino Rossi"

Il sogno sexy delle italiane? Macché Beckham, viva il rugby

Le donne d'Italia vanno oltre il clichè: il giocatore della palla ovale sembra essere preferito al calciatore. Complice, forse, il mondiale in corso in Nuova Zelanda il rugbista viene eletto come miglior compagno per una notte lontano dal partner

Maiorca, Laudrup si è dimesso: in panchina lo zio di Nadal

Dopo l'addio dell'allenatore danese, il club spagnolo ha deciso di affidare ad interim la squadra a Miguel Angel Nadal, zio dell'ex numero 1 del tennis mondiale. Michel, Caparros e Aragones i candidati per la successione

E De Laurentiis sogna Monaco: "Una finale Napoli-Inter"

In vista della sfida di sabato sera a San Siro, il presidente azzurro non si accontenta e spera che in Champions League le due squadre si possano giocare il trofeo: "Una finale tutta italiana, in barba a Platini. E al Meazza aspetto Pandev". IL VIDEO

Berlusconi: "Milan più forte del Barça. Vincerà tutto"

Ieri contro il Viktoria Plzen Cassano gli ha fatto il regalo di compleanno (75 anni oggi), segnando e realizzando il gol numero duemila della sua gestione rossonera. Poi, tra una candelina e l'altra, il premier esalta la squadra di Allegri. FOTO