Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Archivio di SkySportHD

Febbraio 2015

Il Napoli c'è, la Juve frena. Cade la Lazio, Samp travolta

Nella 21.a giornata del campionato di serie A i bianconeri di Allegri pareggiano 0-0 a Udine. Gabbiadini regala a Benitez la vittoria contro il Chievo. Colpo del Cesena che batte i biancocelesti 2-1. 5-1 del Toro ai blucerchiati. Vince il Palermo

Jerez, primi giri: subito Ferrari, Vettel il più veloce

Dopo la presentazione delle monoposto si comincia a fare sul serio: miglior tempo in mattinata per Rosberg , poi Seb chiude la sessione del pomeriggio in 1'22"620

Icardi-tifosi, che brutta scena la lite furiosa

LA FOTOGALLERY. Dopo la sconfitta con il Sassuolo , l'attaccante nerazzurro regala la maglia ai propri sostenitori, che rifiutano la casacca rilanciandola verso il campo. A quel punto l'argentino perde la testa

Messi e Neymar stendono il Villarreal, Arsenal devastante

Il Barcellona si impone in rimonta 3-2 e resta a -1 dal Real Madrid. I Gunners non si fermano più: prendono a schiaffi l'Aston Villa e salgono a -1 dal Manchester United. In Bundesliga vincono Augsburg e Werder Brema. In Francia 0-0 tra Monaco e Lione

Di Francesco esulta: "E' questo il Sassuolo che voglio"

Dopo il 3-1 rifilato all'Inter, il tecnico degli emiliani predica la sua verità: determinazione, voglia, cattiveria agonistica. Dobbiamo interpretare tutte le gare nello stesso modo. E si tiene stretto Zaza nonostante il pressing della Juve...

Ferrero cameraman, che spot per la Sampdoria

LA FOTOGALLERY. Difficile tenere a freno il presidente, soprattutto prima di una partita della sua squadra. Ecco, in tre scatti, cosa si è inventato il patron dei blucerchiati a Torino prima della gara

Inter, insulti tra Icardi e i tifosi che rifiutano le maglie

VIDEO . Brutto epilogo di Sassuolo-Inter per i giocatori nerazzurri andati sotto la curva dei tifosi a fine match: si sono visti rifiutare le maglie. Uno scatenato Icardi, insieme a Guarin e Ranocchia, ha risposto per le rime ai tifosi inviperiti

Mancini: "Ci va tutto storto, la squadra diventa fragile"

Continua il gennaio nero dell'Inter. Mancini stenta a capire da cosa dipenda la seconda sconfitta consecutiva , ammette qualche superficialità tattica ma conferma: "Abbiamo giocato come dovevamo"