Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Archivio di SkySportHD

Febbraio 2015

Mancio ingrana la terza, l'Inter soffre ma piega il Cagliari

I nerazzurri vincono la terza partita di fila in campionato: non accadeva dal novembre 2012. A Cagliari segnano Kovacic e Icardi. L'argentino raggiunge Tevez in testa alla classifica dei marcatori. Ai rossoblù non basta Longo: finisce 1-2

Mancini soddisfatto: "La classifica? Vedremo più avanti"

L'allenatore nerazzurro si gode la terza vittoria vittoria di fila della sua Inter , ma sul finale di Cagliari dice: "Ci siamo complicati un po' la vita, ma altrimenti non saremmo noi..."

Benitez resta (davvero) in panca: "Turnover con Pecchia..."

E' stato un problema al polpaccio a costringere l'allenatore del Napoli a stare seduto in panchina per quasi tutto il secondo tempo contro il Sassuolo . E sulla partita: "Vittoria meritata, Zapata ha fatto la differenza"

Zapata illumina il San Paolo, Sassuolo colpito e affondato

Vista l'assenza dello squalificato Higuain, a trascinare il Napoli ci pensa l'attaccante colombiano: dopo aver fatto le prove generali nel primo tempo, nella ripresa centra gol e assist per il 2-0 di Hamsik. E ora il secondo posto è ad appena tre punti

Allegri: "Non è la partita più importante della stagione"

L'allenatore della Juventus in conferenza stampa alla vigilia dell'andata degli ottavi di Champions League contro il Borussia Dortmund : "Due squadre in forma, ma non una finale". E Buffon: "Vogliamo che il sogno duri il più possibile"

Seduta di tatoo per l'Empoli: dragoni per dare la carica

LA FOTOGALLERY. Tatuaggi per mezza squadra: così l'Empoli ha festeggiato la vittoria sul Chievo. Tonelli si è regalato un samurai, Hysaj i numeri di maglia, Verdi il volto di un bambino. Mchedlidze ne ha fatti quattro. E ha ceduto anche il magazziniere

Cancro, un paziente su due riesce a sconfiggerlo

Negli anni ‘70 solo il 30% dei tumori veniva curato. Ora, grazie a prevenzione e ricerca, si è arrivati al 50%. Ecco gli altri dati emersi dal convegno annuale del Gruppo Oncologico Italiano di Ricerca Clinica

Alonso: "Grazie del sostegno". La McLaren: "Colpa del vento"

Il team esclude problemi elettrici per l'incidente del pilota, che era "cosciente prima dell'impatto". Lui su Twitter rassicura. Ha passato la notte all'Hospital General de Catalunya , al suo fianco i genitori. TAC e risonanza magnetica ok. NEWS E VIDEO