user
04 novembre 2018

Basket, Serie A: l'Olimpia Milano batte 93-71 la Fiat Torino e fa cinque su cinque

print-icon
jer

Altra vittoria per la squadra di Pianigiani, che continua a guidare la classifica insieme con Venezia (94-75 su Bologna). Per l'Olimpia è il nono successo stagionale se si conta anche l'Eurolega. Alle spalle della coppia di testa resiste solo Cremona

SERIE A, REGGIO EMILIA SUPERA VARESE

L'ANTICIPO: AVELLINO SUPER, PIEGATA TRENTO

Nel calcio c’è la Juventus, nel basket c’è l’Olimpia. Non è un’opinione, lo dicono i fatti: se i torinesi del calcio nella stagione viaggiano con un record di 10 vittorie e un pareggio, i milanesi del basket sono arrivati a 9 vittorie e, siccome il pari in questa disciplina non è contemplato, una sola sconfitta tra campionato italiano ed Eurolega. Anche a Torino, guarda la coincidenza, i giocatori di Pianigiani portano a casa la quinta vittoria in altrettante partite lasciando immacolata la casella delle sconfitte. Il 71-93 finale è arrivato alla stessa maniera delle altre precedenti: con quella che ormai si può chiamare la formazione di lega, con molti titolari che prendono fiato e si riposano in vista degli impegni europei, questa volta è toccato a Tarczewski e Nedovic, Milano ha sofferto per un quarto per poi dare la spallata nel secondo con un 10-1 di parziale. La spinta è arrivata da Cinciarini sempre più collante della squadra, da Micov sempre più inquadrato nel ruolo di leader e da Gudaitis che veste bene i panni di uomo d’acciaio. Nella serata del ritorno in Italia del professor Larry Brown Torino chiede degli extrasforzi a Poeta e a Cusin, trova la parità sul 53, ma alla fine Milano è troppo profonda, mette tutti i dodici giocatori a referto e continua la sua marcia in vetta alla classifica.

Gli altri risultati

L'Olimpia guida la classifica assieme a Venezia, che batte Bologna 94-75 continuando a cavalcare il talento di Stefanio Tonut, che nella sfida tutta italiana con Aradori chiude a quota 21 punti con un 4 su 5 da 2, 4 su 5 da 3 e 1 su 1 ai liberi. Dietro alla coppia resiste solo la sempre più sorprendente Cremona, che supera anche Sassari 80-73. questa volta in vetrina nell’angolo degli italiani ci va Ruzzier con 15 punti.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi