user
17 novembre 2018

Qualificazioni Eurobasket donne 2019: l'Italia batte la Croazia 64-52, Europeo più vicino

print-icon

Grande prestazione delle ragazze di coach Marco Crespi, che passano 64-52 in Croazia e restano in testa al gruppo H, trascinate dai 17 punti di Penna e dalla grande difesa sulle temute Sandric e Rezan. Vincendo mercoledì con la Svezia, le azzurre sono sicure della qualificazione ai prossimi Europei

GUIDA TV: ITALIA-SVEZIA SU SKY SPORT

L'Italia batte la Croazia 64-52 nel penultimo appuntamento delle Qualificazioni a Eurobasket 2019, restando in testa al gruppo H e pareggiando anche il -12 subito all'andata. A Slavonski Brod, le ragazze di coach Crespi hanno giocato la partita perfetta, almeno in difesa, tenendo le temute avversarie Sandric e Rezan ad appena 16 punti con 6/25 al tiro. Nonostante una prova incolore della stella Cecilia Zandalasini (2/13 al tiro, ma 4 rimbalzi e 4 assist), come sempre osservata speciale, l'Italia ha sfruttato la grande serata di Penna (17 punti e 5/6 da tre) e la solita sostanza di Sottana e Dotto (13 a testa) per conquistare la quarta vittoria del girone. Appuntamento mercoledì a La Spezia contro la Svezia (diretta Sky Sport) per un match che, in caso di vittoria, ci manderebbe matematicamente agli Europei. Con una sconfitta, invece, bisognerebbe fare i conti con le altre seconde del girone e sperare di essere tra le migliori sei. 

Croazia-Italia, la cronaca

Le azzurre partono concentrate in difesa e piuttosto sciolte in attacco, dove Giorgia Sottana con 7 punti produce il primo strappo, ricucito prontamente dalle padrone di casa. La Croazia è dipendente dalla coppia Sandric-Rezan (15 punti in due), che già tanto male ci aveva fatto nella gara di andata, mentre l'Italia trova tanta energia dalla panchina, dove spicca il primo tempo di una sontuosa Penna (11 punti  e 3/4 dalla lunga). Nonostante una Zandalasini da 1/8 dal campo e i 9 rimbalzi offensivi concessi, le ragazze di coach Crespi arrivano al riposo sopra 32-26 grazie anche agli 8 punti di Francesca Dotto. La nostra stella continua a litigare con il ferro, ma la difesa delle azzurre è da manuale del basket: raddoppi in post basso, pressione costante sulla palla, mani ovunque. Il risultato è il massimo vantaggio sul +13 a metà terzo quarto (32-45) e un confortevole cuscinetto anche al 30' (40-50), con le padrone di casa tenute a un pessimo 34% dal campo. La Croazia fatica tremendamente in attacco (3 punti in più di 8'), così all'Italia basta il minimo sindacale per portare a casa una fondamentale vittoria per 64-52, che la tiene in vetta al gruppo H e la avvicina ai prossimi Europei. 

Risultati, calendario e classifica del girone H

11 novembre 2017
Macedonia-Italia 52-61; Croazia-Svezia 54-57

15 novembre 2017
Italia-Croazia 71-83; Svezia-Macedonia 91-51

10 febbraio 2018
Svezia-Italia 47-69; Macedonia-Croazia 47-108

14 febbraio 2018
Italia-Macedonia 93-33; Svezia-Croazia 63-55

17 novembre 2018
Croazia-Italia 52-64; Macedonia-Svezia

21 novembre 2018
Italia-Svezia; Croazia-Macedonia

Classifica
Italia 4-1, Svezia 3-1, Croazia 2-3, Macedonia 0-4

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi